PURO
PURO

Monopattini elettrici: la svolta. Obbligo per targa, assicurazione e casco anche per gli adulti

Monopattini elettrici, si cambia. O meglio, le nuove modifiche apportate al Codice della Strada e approvate (dopo la proposta dell’esecutivo) delineano in modo più chiaro e organico la nuova regolamentazione nell’ambito ella mobilità.

Monopattini elettrici: ecco le nuove regole

assicurazione

Per i monopattini elettrici, dunque, ecco come sono state definite le nuove regole a cui attenersi.

·      Diventa obbligatoria la targa: questa dovrà essere richiesto dal proprietario.

·      Obbligo anche di sottoscrivere l’assicurazione per la responsabilità civile verso terzi ai sensi dell’articolo 2054 del Codice Civile.

·      Coloro che utilizzano i monopattini elettrici, anche se maggiorenni, dovranno fare uso del casco (che dovrà essere conforme alla norma Uni En 1078 o Uni En 1080).

·      Infine, la circolazione è permessa solo nei centri urbani sulle strade con limite di velocità non superiore a 50 km/h. Ne deriva che sono escluse sia le piste ciclabili e soprattutto le arterie fuori dalle città, come invece come spesso è accaduto sono state prese d’assalto da improbabili piloti.

Anche i gestori del servizio di noleggio: ove cui la circolazione dei monopattini è preclusa in determinate aree urbane, devono provvedere a dotare i veicoli di appositi sistemi automatici per bloccarne la circolazione. Confermato il divieto di circolare contromano e sui marciapiedi (era ora), è stata introdotta anche una precisa casistica per multe e sanzioni che vanno da 200 a 800 euro per coloro che utilizzano monopattini non in linea con i requisiti di legge o privi di indicatori luminosi di svolta e di freno su entrambe le ruote. In assenza di targa o di mancata comunicazione di cambio di residenza del proprietario la multa ammonterà da un minimo di 100 euro fino a un massimo di 400 euro.

Infine, circa i prodotti cosiddetti “similari” ai monopattini elettrici e che non sono regolamentati, che ogni tanto si incontrano sulle strade viene confermato il divieto salvo il caso di di zone specificamente destinate alla sperimentazione.

PURO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC