NIKON
NIKON

Milan Games Week & Cartoomics, 120 mila visitatori. Prossimo appuntamento dal 22 al 24 novembre 2024

Milan Games Week & Cartoomics manda in archivio l’edizione 2023 registrando oltre 120 mila i visitatori che hanno popolato i padiglioni 9,11, 13 e 15 di Fiera Milano Rho. Il grande evento dedicato al mondo dei videogiochi, dei fumetti, del cinema e della cultura pop, prodotto e organizzato da Fiera Milano in collaborazione con Fandango Club Creators, non ha solo confermato le aspettative, ma è riuscito anche a superarle, diventando l’edizione dei record. Quest’anno Milan Games Week & Cartoomics ha riempito ogni angolo dei quattro nuovi padiglioni destinati a ospitare le tante attività esclusive e le sorprese in programma, ampliando di almeno 8000 metri quadrati la superficie dell’edizione passata, arrivando così a un totale di 32mila. 

Milan Games Week & Cartoomics tornerà dal 22 al 24 novembre 2024

Per celebrare al meglio l’anima gaming della manifestazione milanese, i padiglioni 11, 13 e 15 sono stati dedicati ai videogiochi, agli esport e al mondo della tecnologia e dell’innovazione. Nella Freeplay Area by Euronics, ben 120 postazioni tra console e PC sono state messe a disposizione di tutti i visitatori per provare le ultime novità sia di Xbox Series X|S con il servizio Xbox Game Pass, sia di Ps5 con il nuovissimo Spider-Man 2 o di Bandai Namco con Naruto Connections. Nintendo è stata la grande protagonista del padiglione 11 con un palco attivo ininterrottamente, dove i content creator e talent si sono sfidati tra loro e con il pubblico ai videogame più amati su Nintendo Switch. Spazio anche alle promesse del gaming nostrano: gli sviluppatori italiani hanno potuto mostrare i propri talenti e ambizioni grazie all’area Indie Dungeon, ormai giunta al suo 11° anniversario: i vincitori del bando dell’associazione di categoria IIDEA e i 5 finalisti del progetto Red Bull Indie Forge hanno fatto provare in anteprima esclusiva i loro lavori più recenti, permettendo a tutti di approfondire i loro interessantissimi progetti. L’area Esportshow, inoltre, ha messo in scena il meglio del gaming competitivo grazie a numerosi tornei che si sono susseguiti nel corso della tre giorni. 

Giochi in scatola, editoria, fumetti e il Fantasticon Film Fest

E se in Milan Games Week & Cartoomics i padiglioni 9 e 11 sono stati caratterizzati dall’area Unplugged (luogo disegnato per gli amanti del gioco in scatola) gli appassionati di editoria, fumetti e manga hanno trovato una seconda casa presso Planet Comics & Books, patria della carta stampata con centinaia di volumi, edizioni speciali e titoli introvabili da poter acquistare. Numerose le figure nazionali e internazionali che hanno solcato i palchi di quest’area, lasciando un ricordo indelebile per tutti i visitatori che hanno partecipato alle moltissime occasioni di firmacopie. Altra novità è stata l’apertura al grande cinema con il Fantasticon Film Fest, l’evento nell’evento che si è svolto per la prima volta in assoluto nell’imponente auditorium di Fiera Milano Rho. In questo spazio all’avanguardia, durante le tre giornate, si sono susseguiti panel, proiezioni speciali e anteprime del meglio del cinema anime, fantastico e horror. Diversi i momenti memorabili, come la presentazione con i Manetti Bros. del nuovo Diabolik Chi Sei? o la premiazione speciale del maestro Dario Argento, che ha ricevuto il Legend Award alla carriera dall’attrice Ilenia Pastorelli.

Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo.it, visita la nostra pagina Facebook o il nostro feed Twitter.

Articolo correlato
Autore correlato