logo-chrome
Samsung pc

Google ha rilasciato una patch di emergenza per le versioni Windows, macOS e Linux di Chrome dopo la scoperta di una vulnerabilità zero-day che la società afferma essere attivamente sfruttata.

La correzione per la sicurezza arriva quando Microsoft rilascia una propria patch per la stessa vulnerabilità in Edge, il suo browser basato su Chromium. Sebbene nessuna delle due società abbia fornito molti dettagli sul problema, Google lo descrive come grave e utilizzato per attacchi hacker. La versione Android non ha problemi.

Bisogna quindi assicurarsi che i due browser siano regolarmente aggiornati controllando le versioni installate sul PC.
L’aggiornamento di Chrome avverrà automaticamente, quindi Chrome potrebbe essere già aggiornato. Per sicurezza, fai clic sui tre punti verticali nell’angolo in alto a destra del browser, quindi scorri verso il basso fino a Impostazioni > Informazioni su Chrome. Se il tuo browser non è aggiornato, questa azione chiederà a Chrome di cercare e scaricare la versione aggiornata. Una volta scaricata la versione di Chrome 99.0.4844.84 (o la nuova versione 100) vedrai un messaggio che informa che Chrome è aggiornato. Il download della nuova versione richiede il riavvio del browser.

In Windows 7 la versione a 32 bit spesso non si aggiorna dal menu Informazioni, da solo un messaggio di errore. Se non volete aspettare che il servizio di sistema di Google con pazienza aggiorni il browser, seguite il link degli errori e scaricate il browser completo.
Poiché Microsoft Edge si basa sullo stesso motore Chromium di Chrome, non sorprende che sia disponibile anche una patch per questo browser. Il processo di aggiornamento per Edge è più o meno lo stesso di Chrome. Apri il menu principale nel browser e seleziona Guida e feedback > Informazioni su Microsoft Edge.