NIKON
NIKON

Microsoft annuncia ufficialmente l’acquisizione di Activision Blizzard

Microsoft, dopo l’ok arrivato dal Regno Unito, annuncia ufficialmente l’acquisizione di Activision Blizzard. A quasi due anni (era il gennaio 2022) dalla prima comunicazione per un’operazione del valore di circa 69 miliardi di dollari), finalmente il colosso di Redmond può ufficializzare l’ingresso nella propria scuderia del publisher di Santa Monica, editore di alcuni iconici franchise tra cui call of Duty, World of Warcraft, Candy Crash e Diablo, solo per citarne alcuni.  Microsoft e Activision Blizzard si impegnano a creare nuovi mondi, portando i titoli più amati su scala globale, i giochi preferiti in più luoghi, garantendo l’accesso a un numero sempre maggiore di giocatori, coinvolgendoli in modi innovativi ovunque amino giocare, compresi i dispositivi mobili, il cloud streaming e altro ancora.

Microsoft-Activision: il messaggio del capo di Xbox, Phil Spencer

In un posto pubblicato sulla piattaforma Xbox (il sistema gaming che per l’appunto fa capo a Microsoft), il suo responsabile Phil Spencer ha dato il benvenuto al tema di Activision con queste parole. “Amiamo i giochi. Giochiamo, creiamo giochi e sappiamo in prima persona quanto il gioco significhi per tutti noi come individui e collettivamente, come comunità. E oggi diamo ufficialmente il benvenuto ad Activision Blizzard e ai suoi team su Xbox.  Ammiro da tempo il lavoro di Activision, Blizzard e King e l’impatto che hanno avuto sui giochi, sull’intrattenimento e sulla cultura pop.  Come una squadra, impareremo, innoveremo e continueremo a mantenere la nostra promessa di portare la gioia e la comunità del gioco a più persone. Lo faremo in una cultura che mira a consentire a tutti di svolgere il proprio lavoro al meglio, dove tutte le persone sono le benvenute ed è incentrata sul nostro impegno costante di Gaming for Everyone. Puntiamo a includere tutto ciò che facciamo in Xbox. Insieme, creeremo nuovi mondi e storie. I giocatori sono sempre stati al centro di tutto ciò che facciamo. E man mano che cresciamo, continueremo a mantenere i giocatori al centro di tutto. Continueremo ad ascoltare i feedback, a costruire una community, in cui gli sviluppatori potranno fare del loro meglio e continuare a creare giochi davvero divertenti. Come promesso, continueremo anche a rendere disponibili più giochi in più luoghi, e ciò inizia ora consentendo ai fornitori e ai giocatori di streaming cloud di trasmettere in streaming i giochi Activision Blizzard nello Spazio Economico Europeo, un impegno preso con la Commissione di Bruxelles. Oggi iniziamo il lavoro per portare gli amati franchise di Activision, Blizzard e King su Game Pass e altre piattaforme.  Quindi il messaggio finale diretto ai gamer: “Condivideremo di più su quando puoi aspettarti di giocare nei prossimi mesi. Sappiamo che sei emozionato, e lo siamo anche noi. Per i milioni di fan che amano i giochi Activision, Blizzard e King, vogliamo che sappiate che oggi è un buon giorno per giocare. Tu sei il cuore e l’anima di questi franchise e siamo onorati di averti come parte della nostra comunità. Che tu giochi su Xbox, PlayStation, Nintendo, Pc o dispositivo mobile, qui sei il benvenuto e rimarrai il benvenuto, anche se Xbox non è il luogo in cui giochi al tuo franchise preferito. Perché quando tutti giocano, vinciamo tutti. Crediamo che le notizie di oggi sbloccheranno un mondo di possibilità per nuovi modi di giocare”.

NIKON
AIR TWISTER
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
PANTHEK
ARCADE1UP