PURO
PURO

Meta in down: Facebook, Instagram e Messenger bloccati. In fase di risoluzione

Facebook, Instagram e Messenger sono in down. Come dimostra anche il sito Downdetector: dalle 16 circa è iniziato un poderoso blocco all’accesso dei social. E sono migliaia le segnalazioni per i disservizi provocati da tutte le piattaforme di Meta. Da qualche minuto anche WhatsApp inizia a fare i capricci, seppure con una intensità minore a Facebook, Instagram e Messenger. **Aggiornamento** Dopo circa una ventina di minuti di disservizi, Meta ha pubblicato uno stringato comunicato nel quale si legge: “Siamo a conoscenza di un problema che riguarda l’accesso a Facebook. I nostri team di tecnici stanno cercando attivamente di risolvere il problema il più rapidamente possibile”. Chi vi scrive ha subito circa 70 minuti di disservizio e poi è riuscito a entrare nel profilo personale. Alle 17:07 scrive Meta: “Ci stiamo riprendendo da una precedente interruzione che ha interessato Facebook Login e i servizi sono in fase di ripristino. Ci scusiamo per gli eventuali disagi che ciò potrebbe aver causato”.

Andy Stone, capo delle comunicazioni di Meta, ha pubblicato su X, scrive che l’azienda è “consapevole che le persone hanno difficoltà ad accedere ai nostri servizi” e che Meta “sta lavorando su questo adesso”. 

Il caso più eclatante è proprio Facebook, che restituisce un errore di accesso al profilo personale. Non vi preoccupate: se la pagina di log-in di Facebook vi indica che la password non è corretta, non è colpa vostra. È il social network che ha giganteschi problemi. Tanto che negli ultimi venti minuti ha ricevuto un picco di oltre 28mila segnalazioni solo in Italia.

Chi vi scrive ha avuto molti meno problemi con Instagram e Messenger. Mentre per quest’ultimo le segnalazioni sono poche, in linea con WhatsApp, e non c’è da preoccuparsi più di tanto, con Instagram la situazione è differente. In Italia nell’ultima mezz’ora sono state individuati oltre 13mila casi di disservizi da Downdetector.

Allo stato attuale è difficile individuare una causa, che siamo certi Meta spiegherà tutto quanto a tempo debito. Intanto su X (ex Twitter) le segnalazioni con l’hashtag #facebookdown e #instagramdown si stanno moltiplicando con numerosi utenti insoddisfatti, ma questo è fisiologico. I problemi più comuni riscontrati riguardano l’accesso al profilo, l’impossibilità di caricare la pagina e il mancato invio o ricezione dei messaggi.

PURO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC