NIKON
NIKON

Mercato smartwatch: domina Apple, Samsung seconda

Secondo il più recente Global Smartwatch Model Tracker di Counterpoint Research, le spedizioni globali di smartwatch sono aumentate del 9% su base annua nel terzo trimestre del 2023. Dopo aver subito un rallentamento all’inizio di quest’anno, il mercato degli smartwatch ha ripreso slancio nel secondo trimestre del 2023 e ha continuato il trend positivo anche nel terzo trimestre. I principali motori di questa crescita sono stati la forte performance sostenuta del mercato indiano guidato da Fire-Boltt, nonché l’enorme rimbalzo di Huawei in Cina.

L’analista di ricerca Woojin Son di Counterpoint ha spiegato i dati: “Esaminare i fattori di crescita del mercato globale degli smartwatch ha un valore significativo nel terzo trimestre del 2023. Nel contesto di un rallentamento economico globale, la maggior parte dei mercati dei dispositivi di consumo come gli smartphone stanno ancora attraversando una fase di stagnazione rispetto a un anno fa. Al contrario, il mercato degli smartwatch ha registrato una crescita su base annua per due trimestri consecutivi sia nei segmenti premium che in quelli budget. In particolare, gli smartwatch HLOS (High Level Operating System, quelli con sistemi operativi evoluti come iOS e Android o equivalenti), tipicamente caratterizzati da specifiche e prezzi più elevati, sono cresciuti in gran parte grazie a Huawei nel terzo trimestre del 2023, quando l’azienda ha registrato la performance trimestrale più alta di sempre. La maggior parte di questa impennata si è verificata nel mercato interno cinese, insieme al lancio dei nuovi smartphone Huawei con 5G integrato”.

Quota di mercato degli smartwatch relativi ai sistemi operativi di alto livello (HLOS), terzo trimestre 2022 rispetto al terzo trimestre 2023

Son ha aggiunto: “Nel frattempo, il mercato indiano, che ha guidato con forza il settore degli smartwatch Basic*, ha mantenuto una crescita robusta nel trimestre. Il Paese ha contribuito per il 35% al ​​totale delle spedizioni globali, assicurandosi la posizione di leader nel mercato globale per il terzo trimestre consecutivo”.

  • Apple ha ottenuto la migliore performance di sempre nel terzo trimestre, con un aumento delle spedizioni del 7% su base annua. Questo risultato è particolarmente degno di nota dato che l’ultimo Apple Watch, un prodotto chiave della loro gamma, è stato rilasciato leggermente in ritardo rispetto all’anno precedente. Le forti spedizioni del modello SE di seconda generazione hanno contribuito in modo significativo alla crescita del leader del settore.
  • Huawei ha assistito a un impressionante aumento del 56% su base annua delle spedizioni complessive per il trimestre, con gli smartwatch HLOS che hanno registrato un notevole aumento del 122%. Le sue serie Watch 4 e 4 Pro, rilasciate nel secondo trimestre del 2023, e Watch GT 4, rilasciate nel terzo trimestre del 2023, hanno raggiunto una buona popolarità. L’aumento delle spedizioni di Huawei è dovuto al ritorno dei suoi smartphone e al modello di vendita in bundle indotto da vari canali di vendita.
  • Samsung ha registrato un calo delle spedizioni del 19% su base annua. Tuttavia, i nuovi prodotti lanciati nel mese di agosto hanno mostrato solo un calo del 3% rispetto ai precedenti. In sostanza, il calo delle spedizioni di smartwatch Samsung in questo trimestre sembra essere principalmente attribuito a un calo più marcato dei modelli legacy. Nel frattempo, la proporzione del Galaxy Watch 6 Classic è aumentata in modo significativo rispetto al 5 Pro dell’anno scorso, contribuendo all’aumento del prezzo medio di acquisto legato al brand.
  • Fire-Boltt ha riconquistato la sua posizione di leadership in India dopo aver registrato lespedizioni trimestrali più alte di tutti i tempi . Tutti e tre i principali marchi indiani – Fire-Boltt, Noise e boAt – stanno registrando un tasso di crescita più lento rispetto a prima. Tuttavia, ciò non viene interpretato come un segno di lentezza, ma piuttosto come un’indicazione dell’entrata in una fase di stabilizzazione.

Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo.it, visita la nostra pagina Facebook o il nostro feed Twitter.

Articolo correlato
Autore correlato