NIKON
NIKON

MediaWorld ufficializza Retail Media: una nuova piattaforma per brand e consumatori

Chi vi scrive ha avuto la fortuna di capire e parlare della nuova soluzione Retail Media di MediaWorld in anteprima esclusiva a luglio, di cui abbiamo dato notizia sia sul nostro mensile cartaceo trade Touch Journal (pubblicato da Nelson Srl, la casa editrice di iGizmo.it e numerose altre testate on-line e stampate), sia a inizio settembre sul sito iGizmo.it con un’intervista che potete leggere in questa pagina. Ora l’insegna ufficializza la piattaforma dettagliando ulteriormente i vantaggio tanto per i brand quanto per i consumatori.

MediaWorld lancia ufficialmente le soluzioni di comunicazione “Retail Media” on-line e off-line. Si legge nel comunicato stampa: “Forte dell’autorevolezza e notorietà del brand, MediaWorld ha lanciato una costellazione di soluzioni chiavi in mano per campagne ad alto impatto a copertura nazionale sia nei punti fisici che on-line, in grado di intercettare una nicchia di pubblico particolarmente ricettivo e offrendo ai brand strumenti dedicati all’aumento della conversione e relativo miglioramento del ROAS”.

Gli strumenti di “Retail Media” proposti da MediaWorld, infatti, consentono di sviluppare campagne integrate sia sul canale fisico, coprendo oltre 1000 touchpoint, che digitale aumentando l’impatto e l’engagement del target. MediaWorld, infatti, è presente capillarmente su tutto il territorio nazionale con 125 punti vendita fisici e con il sito www.mediaworld.it, recentemente insignito – per il terzo anno consecutivo – del riconoscimento “Best E-Commerce” da parte di ITQF (Istituto Tedesco di Qualità e Finanza) e che in media registra oltre 7 milioni di accessi mensili al sito (Dato Similarweb). La diffusione a livello territoriale e la forza delle digital properties MediaWorld sono gli elementi cardine nella massimizzazione delle performance delle campagne che vanno a intercettare clienti già targettizzati e ad alta propensione d’acquisto che già sanno che potranno ricevere da MediaWorld supporto e servizi a valore aggiunto durante tutto il ciclo di vita del prodotto. L’abbattimento delle barriere all’acquisto, infatti, si concretizza anche nella consapevolezza da parte dei clienti di poter ricevere assistenza sia sul canale digitale che nei punti fisici da parte di uno specialista della tecnologia; una consapevolezza che ha portato i clienti a eleggere MediaWorld “Best Customer Service” nell’indagine 2023-24 condotta da Statista.

“La scelta strategica di entrare nel mercato Retail Media rappresenta un’opportunità estremamente rilavante sia per noi ma, soprattutto, per i nostri partner che, grazie agli strumenti di advertising avanzati che mettiamo loro a disposizione, possono ora monetizzare direttamente nell’ecosistema fisico e digitale di MediaWorld”. Dichiara Vittorio Buonfiglio, Chief Operating officer MediaWorld. “L’appetibilità del canale retail MediaWorld è frutto dei risultati del piano di sviluppo omnicanale che abbiamo messo in campo. L’investimento ha, infatti, valorizzato sia gli asset digitali che il canale fisico, qualificando MediaWorld come Experience Champion del settore elettronica e ha migliorato ulteriormente il nostro Net Promoter Score, un dato chiave che certifica il valore e l’apprezzamento dei consumatori nei confronti del nostro brand”.

“Siamo la prima azienda del settore a introdurre strumenti strategici in grado di valorizzare tutti gli asset di comunicazione in ottica Full-Funnel, facendo leva in modo sinergico e integrato su asset owned-media, paid-media ed earned-media” Commenta Francesco Sodano, Head of Retail Media & Trade Marketing “I nostri fornitori partner che hanno già testato queste soluzioni di comunicazione orientate al 100% all’incremento della conversion hanno riscontrato una performance superiore alle aspettative, ottenendo un forte impatto sulle vendite sia on-line che off-line. Quando si attivano campagne direttamente con il retailer leader del settore, dato il peso e la rilevanza sul canale, questo si traduce in un successo garantito. I clienti, infatti, si dimostrano molto ricettivi verso le nostre campagne su sito e punto vendita e percepiscono il valore aggiunto della consulenza, garanzie assistenza post-vendita che siamo in grado di garantire. 

Il mercato del Retail Media e l’impatto delle campagne

Se nel 2021 il valore del Retail Media a livello globale ammontava a 77 miliardi di dollari, ossia il 20% del valore totale dell’advertising on-line, ci si aspetta che entro il 2024 questa cifra aumenti fino a 143 miliardi di dollari, andando a comporre il 27% del valore totale. Prendendo come riferimento il mercato statunitense dove il Retail Media è già consolidato, le ragioni dello sviluppo si ritrovano nell’alto impatto delle campagne e nei livelli di conversione che esse garantiscono. Le soluzioni di Retail Media, inoltre, riescono a intercettare un consumatore che si caratterizza per journey ibride e nelle quali i confini fra canale digitale e fisico sono sempre più labili e interconnessi. In questo scenario diventa critico potersi garantire una visibilità sia on-line che off-line e ottimizzare la personalizzazione, avviando un ciclo virtuoso in cui la campagna di Retail Media e la profilazione si influenzano a vicenda. Grazie all’interazione tra i dati dei clienti provenienti da molteplici touchpoint e i dati sulle vendite reali, MediaWorld è in grado di ottimizzare il targeting e il content in base all’impatto e alle azioni che intraprende il cliente. 

Le quattro soluzioni di Retail Media proposte da MediaWorld

Disponibili su https://www.mms-retailmedia.com/, le soluzioni Digtal dedicate ai partner commerciali studiate da MediaWorld offrono la possibilità dimettere in evidenza specifici prodotti, aumentare la brand awareness insistendo sul coinvolgimento di un target ad alto potenziale evisualizzare in real time i dati salienti della campagna. Nello specifico gli strumenti introdotti da MediaWorld sono: SPA (Sponsored Product Advertising), SBA (Sponsored Brand Advertising), A+ Content e Consideration & Action Report.

SPA (Sponsored Product Advertising)

L’obiettivo di SPA è di aumentare la Conversion dei prodotti che vengono inseriti nelle campagne, mostrandoli in posizioni di massima visibilità ad utenti con un’alta probabilità di acquisto, convertendo l’interesse in vendite. Quest’integrazione si sta dimostrando particolarmente efficace e in grado di ottenere un forte impatto sulle vendite online, raggiungendo un’incidenza media superiore al 20%. Al momento MediaWorld mette a disposizione 3 posizionamenti (prima, seconda e quinta posizione) all’interno delle pagine di catalogo e nella pagina di ricerca del sito. Ulteriori posizionamenti (in Home Page, Pagina Prodotto, Carrello) sono attesi entro la fine dell’anno.

SBA (Sponsored Brand Advertising)

Attraverso gli SBA vengono promossi i brand tramite banner sul sito con l’obiettivo di aumentare la Brand Awareness e quindi la Relevance del Brand; uno strumento particolarmente rilevante per rafforzare offerte e sconti o promuovere il lancio di un nuovo prodotto.

A+ Content

Gli A+ content danno la possibilità di rendere i contenuti di reach media direttamente accessibili all’utente, senza necessità di ulteriori click, dando la possibilità di includere maggiori dettagli con l’obiettivo di convincere l’utente che il prodotto sia quello giusto offrendo un’esperienza immersiva che mette in evidenza i plus e le caratteristiche differenzianti.

Consideration & Action Report

Le campagne di Retail Media MediaWorld offrono una possibilità di monitoraggio e controllo costante dell’andamento: attraverso i Consideration and Action Reports, infatti, i brand possono tenere traccia e comparare le performance delle pagine prodotto (Consideration Report), oltre chemonitorare quali pagine prodotto portano maggiore conversion e re-targetizzare (Action Report) i consumatori che hanno selezionato il prodotto ma non ancora concluso l’acquisto.

On-line ma anche “Effetto Domination” nei punti vendita

Le soluzioni Out-Of-Home (e DOOH) si affiancano e completano la proposta Retail Media di MediaWorld dando la possibilità di uniformare la comunicazione visiva dei negozi dell’insegna su scala nazionale in operazioni di co-marketing con i fornitori partner. Grazie ad una mappatura di tutti i touch point presenti nei 125 negozi è stato possibile definire tre pacchetti di visibilità (base, medium e premium). Ogni kit di visibilità include: la vestizione delle barriere antitaccheggio, presenza su tutti i supporti di digital signage così come lapersonalizzazione di vetrine, lightbox e maxi-affissioni in numero e dimensione crescente in base al kit scelto. In un sistema a visibilità crescente già a partire dal kit base viene garantita la copertura di tutta la rete di negozi, distribuiti capillarmente sul territorio nazionale, fino a superare 1.000 touchpoint. 

Questa soluzione è a tutti gli effetti un’opportunità di visibilità out-of-home che valorizza il contenuto, prestandosi a molteplici utilizzi come comunicazione di promo in esclusiva, lanci di prodotto, o semplice advertising. Attraverso grafiche elaborate e prodotte direttamente da MediaWorld i brand hanno la garanzia della miglior resa grafica per ciascun asset e la partenza della campagna contemporaneamente su tutti i punti vendita d’Italia. A differenza di una tradizionale campagna out-of-home, la Domination Mediaworld, essendo sviluppata in partnership con il brand, garantisce la massimizzazione delle performance commerciali in quanto si è già presenti sul canale di vendita. Considerando inoltre la presenza capillare dei negozi su scala nazionale, l’Effetto Domination è garantito.

Inoltre, per rafforzare la partnership con nostri fornitori, anche quest’anno MediaWorld sarà presente al DMEXCO – il principale evento europeo di Marketing e Tecnologia Digitale – un punto d’incontro per i principali attori del business digitale, del marketing e dell’innovazione che si svolgerà il 20 e 21 settembre a Colonia, in Germania. In aggiunta, MediaWorld ha deciso di sfruttare questa opportunità organizzando un VIP-Event alla vigilia del DMEXCO, il 19 settembre, in collaborazione con Criteo e Front Row Group, per riunire i migliori partner del settore e condividere con loro i risultati, gli ultimi aggiornamenti sul Retail Media in Europa e le Best Practice per avere successo nel nostro mercato. L’evento si svolgerà presso lo storico ed unico Concept Store “XPERION” del gruppo MediaMarktSaturn che offre ampie aree di gioco, dotate delle ultime tecnologie in fatto di e-sport e messe a disposizione dei partecipanti per un’esperienza di networking eccezionale ed emozionante.

NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
SHADOW NINJA
SUBSONIC