Nintendo

Lucca Comics & Games: videogiochi protagonisti con un’offerta di alto livello, in perfetta simbiosi con il DNA del festival, che per la prima volta, oltre alle novità editoriali e alle esperienze immersive, produce un ampio calendario di appuntamenti dedicati al mondo del videogame e al digitale. Oltre 30 appuntamenti diversi realizzati con sviluppatori, designer, illustratori, story artist e vere e proprie leggende del settore animeranno spazi adibiti ad hoc. Ecco quindi emergere un programma ricco fatto di contenuti inediti, occasioni uniche e irripetibili, all’insegna di un racconto nuovo e di un approfondimento dei temi legati ai nuovi linguaggi creativi. Ritorneranno anche gli Italian Esports Open con attività e contenuti dedicati al mondo dei videogiochi, all’interno della Esport Cathedral in Piazza San Romano, come sempre gestiti da ProGaming Italia. 

Tra Cyberpunk 2077 e The Witcher

Cd Projekt Red ha scelto Lucca tra tutte le opzioni sulla piazza internazionale per celebrare i 20 anni di attività. Proporrà il progetto ‘Museo & Art Gallery’ dedicato ai festeggiamenti della software house polacca, che sarà celebrata nella stupenda cornice di Villa Bottini nella quale si snoderà un percorso artistico interattivo dedicato ai due decenni dell’azienda. Previsti anche interessanti panel, il primo dedicato a Cyberpunk: Edgerunners e un secondo a Cyberpunk 2077. Ma la celebrazione non finisce qui: il 28 ottobre al Palazzetto dello Sport un concerto creato ad hoc in occasione di Lucca Comics & Games in collaborazione con il Teatro del Giglio di Lucca, sarà dedicato a The Witcher 3: Wild Hunt e le sue espansioni.  Molti gli eventi a satellite della celebrazione, tra cui una ‘caccia al tesoro’, un ‘community party’ ed altri ancora. Il festival festeggerà i 50 anni di Atari con la presenza del Guest of Honor Nolan Bushnell, fondatore di Atari e nominato da Newsweek come “uno dei 50 uomini che hanno cambiato l’America”.

Lucca Comics & Games: League of Legends e VALORANT per Riot Games

Riot Games tornerà a Lucca Comics & Games in grande stile scegliendo ancora una volta come base operativa l’Ex Museo del Fumetto in un progetto che vede la propria community protagonista grazie ad una serie di attività dedicate in primis ai fan. Tra queste l’unico merch-store in Europa con merchandising ufficiale Riot Games, il coinvolgimento di cosplay ispirati ai personaggi di League of Legends e VALORANT, un workshop di cosplaying e make-up sui più famosi personaggi Riot Games in collaborazione con M·A·C Cosmetics. Naturalmente moltissimo videogioco, con l’esport in primo piano, grazie alle finali di uno degli eventi competitivi di League of Legends più seguiti dell’anno in Italia – le Baolo Championship Series – e le tappe dedicate del Circuito Tormenta di LoL e VALORANT. Altro importantissimo Guest of Honor sarà Yoshitaka Amano, illustratore e character designer giapponese, famoso sia per i film d’animazione come Vampire Hunter D sia per avere firmato logo e illustrazioni della premiata serie Final Fantasy. 

Il ritorno di PlayStation a Ubisoft

Sony Interactive Entertainment Italia (PlayStation) torna sulla ribalta dell’evento in Piazza Anfiteatro. Come ospite e speaker d’eccezione, oltre che orgoglio italiano per il settore videoludico, sarà presente Davide Soliani, Creative Director di Ubisoft Milan e di Mario + Rabbids: Sparks of Hope, che incontrerà il pubblico durante l’incontro pubblico del 28 ottobre. Il videogioco sarà presente con una mostra di altissimo livello organizzata all’interno della Casa del Boia. La mostra è dedicata agli artwork relativi alla creazione del gioco, che rappresentano nel migliore dei modi la creatività di Ubisoft Milan. Inoltre Saranno presenti al Festival anche alcuni dei Concept Artist del team artistico e Mauro Perini, Art Director dello studio, a disposizione del pubblico per una serie di talk e sessioni di live drawing.

Lucca Comics & Games: Nintendo in prima fila

La prima giornata sarà dedicata a Pokémon, con uno showmatch sui titoli storici e più amati del brand. A seguire prenderanno il via le attività dedicate al mondo di Riot Games con League of Legends e la Baolo Championship Series, competizione di influencer capitanata dal Paolocannone, per poi proseguire con il Viewing Party del campionato mondiale Worlds di League of Legends. Sarà poi la volta del Circuito Tormenta di League of Legends. Lucca Comics & Games è stata infatti scelta come tappa del tour europeo Medion Erazer, la nuova gamma di Pc per il gaming, che consentirà ai giocatori di cimentarsi in tornei organizzati con i titoli più importanti del momento, entrando nel truck super tecnologico che sta attraversando l’Europa, che sosterà per 5 giorni fuori da Porta Sant’Anna. Nintendo porterà a Lucca Comics & Games una serie di titoli per la console Switch, quali i famosi Bayonetta 3, Splatoon 3, Nintendo Switch Sports, per competere in varie discipline sportive semplicemente impugnando un Joy-Con, Mario Kart 8 Deluxe e Mario Strikers: Battle League Football. Grande rilevanza verrà concessa al brand Pokémon, in attesa di Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto, i nuovi titoli della serie principale, in arrivo il 18 novembre su Nintendo Switch. Lo stand Nintendo in Piazza Bernardini sarà anche il punto di ritrovo delle principali community della grande N e di tutti gli appassionati del mondo Pokémon.