GARMIN tacx smart bike
playit

Per Garmin è un “messaggio inequivocabile”, cioè “avere in casa uno spazio dedicato al fitness non è più solo uno sfizio, ma la piena consapevolezza di quanto sia importante avere uno stile di vita sano, attivo e dinamico”. Se in soggiorno, accanto alla smart TV, alla libreria passante e all’angolo bar, figura anche una bike, si entra nel nuovo modo di vivere il fitness: l’indoor training. L’home fitness come parte integrante delle proprie abitudini, concetto nato durante la scorsa edizione del Salone del Mobile di Milano, dove Garmin è stato presente affiancandosi a brand di riferimento dell’arredamento come Lago. Meno esasperazione, più immediatezza. E poiché si parla della casa , anche meno divano e più divertimento. Magari da condividere con il partner, o con gli amici tramite una piattaforma social, per fare il pieno di energia. E anche con un livello professionale, come dimostrato dalla foto qui di seguito che ritrae l’innovativa Tacx Neo Smart Bike di Garmin.

È questo il concetto di “Casa Garmin”: l’abitazione non è più solo il luogo di residenza, ma soprattutto il cuore dove tecnologia, tendenza e design si uniscono e creano una nuova dimensione. Anzi, mille. Uno spazio polivalente in cui chiunque può farsi trasportare da un wearable che lo accompagna per l’intera giornata. Le “macchine” per l’allenamento domestico sono entrate tranquillamente in salotto, grazie anche a un design curato e compatto, facilmente adattabile ai diversi tipi di arredamento, dal classico all’hi-tech. E non è più solo un discorso di pandemia e restrizioni (che, comunque, hanno avuto il loro peso), ma di una propensione a un nuovo stile di vita, una scelta interiore di benessere ed equilibrio: “active is cool”. In questa transizione la tecnologia ha giocato un ruolo determinante: ora esistono device in grado di monitorare in ogni momento il nostro “ben-essere”, un nuovo concetto che va oltre la mera dimensione dello sport o dell’allenamento. Garmin, in questo, rappresenta una delle espressioni più riuscite: propone più linee di wearable e prodotti in grado di supportare ogni momento della giornata.

Perché non iniziare la giornata con il “Saluto al Sole”, una sequenza di dodici asana da unire in un movimento fluido che regala vitalità al corpo e alla mente? Un tappetino nella zona living, magari a contrasto con il parquet del pavimento, la luce del nuovo giorno che filtra tra le tende e il Garmin Venu 2 Plus che controlla tutte le statistiche sulla salute mentre permette di ascoltare nelle cuffiette musica ambient soffusa e indovinata. Oppure: due semplici pesetti e una fascia elastica riposti nella cabina armadio trasformano la camera nel palco di una masterclass scatenata, se ci si fa guidare da uno smartwatch vívomove Style, un “personal trainer” che offre profili attività per forza funzionale o circuiti di attività cardio, ma che insegna anche la consapevolezza della respirazione e mostra l’analisi dello stato di fitness.

Tacx Neo Bike Smart, la bici re-inventata di Garmin

Ma è la pedalata “smart” secondo Garmin che davvero dimostra le ambizioni e le capacità del brand. L’innovativa Tacx Neo Bike Smart trasforma i perimetri delle pareti nei margini della strada e il soggiorno nel rifugio dove ogni fantasia ciclistica è possibile. Ecco così che una bike dalle linee definite è ideale per inserirsi in modo armonico nell’ambiente domestico e divenire parte integrante dell’arredamento: un oggetto di design in grado di valorizzare l’ambiente e di testimoniare in modo chiaro le attitudini di chi lo possiede. Un complemento alternativo di arredo che mostra come la tecnologia sia anche stile, gusto e originalità. Peraltro, un esempio di come Tacx Neo Bike Smart si integri perfettamente in ogni arredo, lo si è potuto vedere negli eleganti spazi del flag-ship store di Lago a Milano, esclusivo marchio di riferimento nell’arredamento italiano. Allo scorso Fuorisalone Garmin ha avviato il progetto “Ride Into Design”, una collaborazione che continua nell’eleganza di Casa Lago.

Ma lo stato di benessere non è solo dato dalla salute, livello di fitness, frequenza cardiaca, alimentazione equilibrata e qualità del sonno. Questi sono solo parametri di base di un concetto che va oltre, che esprime la propria personalità, che fa risaltare le caratteristiche personali: ogni attenzione che riversiamo su di noi passa anche dai dettagli, che rendono unici. Piacersi, prima di piacere. Valorizzarsi. Anche la gradevolezza che si percepisce dal proprio aspetto contribuisce al proprio stato di benessere. E anche in questo caso Garmin e i suoi smartwatch ci vengono in aiuto: dentro, sono un piccolo concentrato di tecnologia; fuori, sono testimoni di passione, manifesto di stile. Questo grazie alle loro diverse colorazioni, eleganti o seducenti, che ben rispondono anche alle esigenze dell’armocromia, esaltando la naturale bellezza di chi li indossa. C’è anche questa parte nel personalissimo colore di carnagione e occhi, che esaltano il proprio aspetto naturale se viene abbinato a nuance selezionate di make-up, outfit e accessori. Concordanza di stile, armonia di colori. Armocromia, appunto.