facebook
IWS21

Facebook, peraltro un po’ in sordina, ha annunciato una serie di aggiornamenti a Messenger. Uno su tutti i miglioramenti apportati merita di essere citato subito: le chat ora vantano la crittografia end-to-end. Tra le altre novità figurano anche conversazioni e chiamate di gruppo, notifiche che scompaiono, adesivi, GIF, reazioni e molo altro. Entriamo nel dettaglio delle novità.

La crittografia end-to-end di Facebook Messenger e il dettaglio delle altre novità

  • Chiamate e chat di gruppo crittografate end-to-end su Messenger: l’anno scorso è iniziato il testing della crittografia end-to-end per le chat di gruppo, comprese le chiamate vocali e video. Facebook ha ora esteso questa funzione a tutti gli utenti. Ora è possibile scegliere di connettersi con i amici e familiari in modo privato e sicuro.  
  • Notifiche screenshot: l’anno scorso, Facebook ha aggiornato le impostazioni per la scomparsa dei messaggi nelle chat con crittografia end-to-end e finalmente ha varato questa tipologia di notifica quando l’app rileva che qualcuno cattura lo screenshot di un messaggio. Questo per informare gli utenti che l’interlocutore sta eseguendo catture della chat cifrata: per la piattaforma si tratta di un criterio ulteriore di sicurezza. Questa è la stessa funzionalità che è già presente nella modalità di Messenger che permette di rendere temporanei i messagg.
Notifiche di screenshot del prodotto
  • GIF e adesivi: per migliorare le chat, GIF e adesivi sono ora disponibili per un’esperienza di conversazione più ricca di funzionalità anche nelle chat con crittografia end-to-end.  
  • Reazioni: è possibile toccare e tenere premuto il dito su un messaggio per far apparire la barra delle reazioni per eseguire una scelta tra ❤️😆😮😢😠👍. Si può anche fare doppio tap sul messaggi per attivare il “cuore” in automatico.
Prodotto finto di reazioni
  • Risposte: è possibile rispondere a messaggi specifici nelle chat con crittografia end-to-end, premendo a lungo o scorrendo per rispondere: 
  • – se si tiene premuto per rispondere la risposta include una copia del messaggio originale; 
  • – se si scorri per rispondere si può iniziare a digitare.
  • Indicatori di digitazione: per aiutare a essere più presenti nelle chat crittografate 1:1 e di gruppo, sono ora disponibili indicatori di digitazione in modo da poter vedere quando gli altri stanno digitando.
Prodotto mock di indicatori di digitazione
  • Inoltro di un messaggio: è possibile girare i messaggi ad amici e familiari con questa nuova funzione. Premendo a lungo su un messaggio si attiva la possibilità di inoltrarlo. Una volta toccato il pulsante “avanti”, sarà visualizzato un menu in modo da poter condividere il messaggio con una o più persone o gruppi. È possibile anche creare un nuovo gruppo prima di inoltrare un messaggio. 
  • Badge verificato: Facebook sta anche operano per rendere disponibile il badge verificato per le chat crittografate end-to-end al fine di aiutare a identificare gli account autentici e avere interazioni significative. 
  • Salva media: è possibile salvare un video o un’immagine premendo a lungo su qualsiasi media che ricevi. 
  • Modifiche video: quando si invia una foto o un video dalla galleria, si attiva la possibilità di modificare il contenuto prima di inviarlo al fine di aggiungere un tocco personale. Ciò include l’aggiunta di adesivi, lo scarabocchio o l’aggiunta di testo, il ritaglio e anche la modifica dell’audio (per i video). 
Prodotto fittizio di modifiche video

Conclude Facebook: “Conosciamo l’importanza della sicurezza e della privacy quando si tratta di comunicare con le persone a cui tieni di più. La crittografia end-to-end protegge te e i tuoi dati da hacker, criminali e altri occhi indiscreti. Ci auguriamo che queste funzionalità migliorino la tua esperienza di messaggistica privata mentre continuiamo a migliorare le tue conversazioni crittografate con amici e familiari. Scopri di più sul nostro impegno per la tua privacy e sugli altri strumenti che offriamo visitando il nostro Hub per la privacy e la sicurezza di Messenger”. 

Maggiori informazioni sulle chat crittografate end-to-end di Messenger sono disponibili in questa pagina dedicata.