SHADOW OF NINJIA
SHADOW OF NINJA

L’antivirus di Kaspersky al bando negli Stati Uniti: “sicurezza minacciata”

Il governo degli Stati Uniti sotto l’amministrazione Biden ha annunciato un imminente divieto totale del software Kaspersky. Kaspersky è noto soprattutto per gli antivirus dedicati ai pc con Windows ma anche agli smartphone e tablet con Android e ad altri device mobili. Si consideri che l’app in Android più popolare di Kaspersky è quella che somma VPN e antivirus: oltre 100 milioni di installazioni in tutto il mondo.

Reuters riferisce che il divieto arriverà in due ondate. Per prima cosa, le nuove vendite di prodotti Kaspersky dovranno cessare negli Stati Uniti entro 30 giorni dall’annuncio ufficiale del bando, che probabilmente arriverà nei prossimi giorni. Ciò significa che entro la fine di luglio il software e le licenze Kaspersky non saranno più venduti negli Stati Uniti. La seconda ondata inizierà 100 giorni dopo l’annuncio ufficiale del divieto, probabilmente alla fine di settembre. A questo punto, tutti gli utilizzi del software Kaspersky, delle licenze e dei prodotti white label con la tecnologia Kaspersky sottostante dovranno cessare. La finestra di 100 giorni serve a dare alle aziende il tempo di investire in alternative alle offerte di Kaspersky.

kaspersky bando stati uniti igizmo

L’amministrazione Biden non usa mezzi termini sul motivo per cui sta istituendo questo divieto. Secondo il ministro del Commercio Gina Raimondo, ciò è dovuto ai legami di Kaspersky con Mosca e alla possibile minaccia alla sicurezza che ciò rappresenta. Dice la Raimondo: “La Russia ha dimostrato di avere la capacità e […] l’intenzione di sfruttare aziende russe come Kaspersky per raccogliere e utilizzare come arma le informazioni personali degli americani, ed è per questo che siamo costretti a intraprendere l’azione che stiamo intraprendendo oggi”.

Secondo i commenti ascoltati da Wired, Gina Raimondo ha comunicato quanto segue riferendosi a chiunque stia attualmente utilizzando il software Kaspersky: “Non hai fatto nulla di male e non sei soggetto ad alcuna sanzione penale o civile. Tuttavia, ti incoraggio, nel modo più forte possibile, a smettere immediatamente di utilizzare quel software e a passare a un’alternativa per proteggere te stesso, i tuoi dati e la tua famiglia”.

Per essere chiari, probabilmente non saranno previste sanzioni penali per chi continua a utilizzare il software Kaspersky su personal computer e dispositivi. Questo divieto è il secondo per l’amministrazione Biden, che ha già spinto per ottenere la rimozione di un prodotto dagli Stati Uniti a causa dei suoi legami con un governo straniero. In precedenza, il presidente Biden aveva annunciato il divieto di TikTok negli Stati Uniti nel caso in cui il proprietario ByteDance, con sede in Cina, non dovesse togliere gli investimenti nel social. ByteDance si sta opponendo al divieto in tribunale perché è la richiesta sarebbe incostituzionale.

Tuttavia, a differenza di Kaspersky, Biden sta concedendo molto più margine di manovra a ByteDance senza che il divieto entri in vigore fino al 2025, al più presto. Kaspersky, tuttavia, ha una finestra di tempo così breve che è improbabile che sia in grado di reagire in modo efficace. In altre parole, gli utenti statunitensi dovranno accettare l’idea che le piattaforme di Kaspersky saranno progressivamente bandite sui suoli a stelle e strisce. Praticamente un fatto inevitabile.

Il presidente Biden è il candidato democratico per le elezioni presidenziali del 2024. Si prevede che il suo avversario sarà l’ex presidente Donald Trump, ripetendo così le elezioni del 2020. Nel 2016, si è scoperto che la vittoria presidenziale di Trump è stata fortemente influenzata dalla Russia con lo scandalo Cambridge Analytica che lo ha aiutato a conquistare la vittoria.

Questo è probabilmente, almeno in parte, il motivo per cui Biden sta agendo rapidamente contro Kaspersky. A giudicare dalla cronologia, Kaspersky sarà assente dagli Stati Uniti quando le elezioni raggiungeranno il culmine. È interessante notare che lo strumento utilizzato dal presidente Biden per vietare Kaspersky è quello adottato da Trump. È simile al cosiddetto “Elenco entità” (entity list) utilizzato da Trump per mettere duramente al bando Huawei nel 2019.

SHADOW OF NINJA
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
LEXAR
SUBSONIC