NIKON
NIKON

La skill Alexa “Libro in voce” dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, l’Associazione che da oltre 100 anni promuove in tutta Italia l’uguaglianza dei diritti per donare luce alle persone cieche, ipovedenti e con disabilità plurime, annuncia la disponibilità della nuova Skill “Libro in Voce” per Alexa, realizzata con il supporto di Amazon.

Attraverso la Skill “Libro in Voce”, disponibile su tutti i dispositivi con integrazione Alexa, gli iscritti al Centro Nazionale del Libro Parlato, potranno accedere ad una libreria di oltre 22 mila audiolibri, tra i quali i cult dell’ultimo secolo come Harry Potter e tanti grandi classici della letteratura, come Don Chisciotte della Mancia e Le Petit Prince, disponibile anche in lingua originale. Per iniziare, basterà dire “Alexa, apri Libro in Voce” e, tramite l’assistente vocale di Amazon, la Skill riprodurrà gli audiolibri. I contenuti, strutturati e resi accessibili alle persone cieche e ipovedenti tramite un apposito standard disponibile solo per il CNLP, si integreranno a una grande varietà di comandi. Gli utenti potranno, infatti, cercare libri specifici tramite nome dell’autore e titolo del libro. Potranno, inoltre, spostarsi avanti e indietro di minuti specifici o di intere tracce, mettere in pausa per poi continuare la lettura a loro piacimento, oltre ad aggiungere segnalibri per riprendere l’ascolto in un secondo momento e domandare alla Skill a quale punto della lettura si è arrivati.

La Skill Libro in Voce è pensata per garantire un’esperienza completa tramite la voce, oltre a offrire un’interfaccia utente accessibile e attivabile tramite touch su dispositivi Amazon Echo con schermo. “Il nostro impegno come Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti si conferma e si rafforza attraverso questa nuova Skill per Alexa che consentirà a centinaia e centinaia di lettori ciechi e ipovedenti di leggere e ascoltare direttamente le nostre opere del Libro Parlato, un servizio che da quasi settanta anni consente un accesso alla lettura alle persone che non possono fruire della lettura tramite la vista”, ha dichiarato Mario Barbuto,Presidente dell’Unione.

“Questa Skill si aggiunge al progetto di Unione Digitale che stiamo sviluppando da circa un biennio grazie alle competenze preziose dei nostri tecnici e lettori, alla collaborazione con partner di assoluto rilievo quali Amazon, al sostegno del Parlamento italiano che concesse alla nostra Unione un grande credito di fiducia, approvando il progetto del quale questa Skill è parte, nel dicembre del 2021”, ha dichiarato Marino Attini, componente della Direzione Nazionale responsabile del progetto.

“La nostra promessa ai clienti è quella di rendere Alexa sempre più intelligente, più utile per le loro vite quotidiane e sempre più accessibile. Quando i nostri dispositivi e servizi diventano più accessibili infatti, diventano migliori per tutti. Dopo la prima collaborazione dello scorso anno per la realizzazione di ‘Edicola in Voce’ – la Skill attraverso la quale gli associati UICI possono ascoltare gratuitamente la lettura di 25 testate locali e nazionali tra quotidiani e riviste tramite la voce di Alexa – siamo molto orgogliosi di aver collaborato nuovamente con UICI sulla Skill ‘Libro in Voce’, che dà accesso a una libreria vastissima, composta da oltre 22 mila audiolibri”, ha dichiarato Giacomo Costantini, Business Development Manager di Amazon Alexa.

Grazie a questo sistema integrato con l’aiuto dell’assistente vocale Alexa, i ciechi e gli ipovedenti potranno fruire di libri quali:

  • Il Codice da Vinci; 
  • Lo Hobbit;
  • Orgoglio e Pregiudizio;
  • L’Alchimista;
  • Dieci Piccoli Indiani;
  • Il Ladro di Merendine;
  • Il Nome della Rosa;
  • Il Barone Rampante;
  • Le avventure di Pinocchio;
  • Sei ciccia per gatti, Geronimo Stilton.
NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC