PURO
PURO

Kingdom Come: Deliverance, l’epoca medievale sbarca su Nintendo Switch dal 15 marzo

Il videogioco action RPG Kingdom Come: Deliverance sarà pubblicato sulla console Nintendo Switch il 15 marzo (qui il trailer). Sviluppato da Sabre Interactive, in collaborazione con Warhorse Studios, questa esperienza coinvolgente porta l’intera saga epica sul palmo della mano. Il gamer deve impersonare Henry, il figlio di un fabbro. Dopo lo scoppio di una guerra civile furiosa, si trova ad assistere impotente all’assalto del villaggio da parte degli invasori, che massacrano i amici e la famiglia. Scampato per un soffio al brutale attacco, quindi dovrà imbarcarsi in una missione per vendicare i tuoi genitori e respingere le forze che hanno invaso la tua terra.

Kingdom Come: Deliverance, le caratteristiche della versione portatile

La Royal Edition di Kingdom Come: Deliverance, che sarà disponibile in versione fisica e digitale sul Nintendo eShop nel 2024, include il gioco base insieme a tutti i Dlc precedentemente pubblicati – Treasures of the Past, From the Ashes, The Amorous Adventures of Bold Sir Hans Capon, Band of Bastards e A Woman’s Lot. Ma ecco le caratteristiche della versione portatile:

·      Mondo aperto realistico e massiccio che permette di esplorare la Boemia medievale, immergendosi nei suoi maestosi castelli, nei vasti campi e nelle foreste lussureggianti.

·      Storia non lineare che chiede la risoluzione di missioni in più modi, affrontando le conseguenze delle decisioni.

·      Combattimenti impegnativi richiedono di ingaggiare battaglie emozionanti e spietate usando la distanza, la furtività o il corpo a corpo. 

·      Sviluppo del personaggio che migliora le abilità, guadagna vantaggi anche forgiando e aggiornando l’equipaggiamento.

·      Accuratezza storica consente di incontrare personaggi storici reali e sperimenta l’autentico aspetto e l’atmosfera della Boemia medievale.

PURO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC