PURO
PURO

Influencer e content creator: evasione fiscale da 11 milioni. Ci sono anche Luis Sal e Gianluca Vacchi

Su influencer e content creator italiani, tra i quali figurano anche alcuni volti noti quali Luis Sal e Gianluca Vacchi, piove l’accusa (per non dire l’accertamento) di evasione fiscale per la “modica cifra”, si fa per dire, di 11 milioni di euro. In totale risultano essere nove gli influencer che stati multati sanzionati dalla Guardia di Finanza dal momento che non avevano dichiarato al fisco i proventi delle proprie attività effettuate sulle piattaforme social.

Influencer e content creator: l’indagine lunga due anni

In dettaglio, è stata la Guardia di Finanza di Bologna scoprire gli illeciti fiscali: influencer e content creator non hanno in sostanza dichiarato al fisco al fisco i ricavi che sono stati generati dalle attività sia sui social network, ma anche su piattaforme online, e in particolare Onlyfans. I nomi che sono emersi sono quelli di Gianluca Vacchi, Giulia Ottorini, Eleonora Bertoli e anche Luis Sal. Quest’ultimo, socio di Fedez in Muschio Selvaggio. Passando alla mera contabilità, solo a Gianluca Vacchi sarebbero contestati circa 9 milioni, mentre a Luis Sal due milioni, all’interno di un’inchiesta che si è snodata dal 2021 al 2023. Le autorità hanno messo sotto riflettori due filoni gli influncer che vantano 50 milioni di followers, per scoprire che alcuni di essi sarebbero proprio persone “non note” (altro eufemismo) all’erario italiano. Non da meno i cinque content creator che effettuano prestazioni a pagamento sul web. Tre sono stati segnalati all’Agenzia delle Entrate poiché subentrerà anche l’applicazione dell’addizionale (si parla di 200mila euro) alle imposte sul reddito a carico di produce, distribuisce, vende e rappresenta materiale per adulti anche in formato multimediale. 

PURO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC