NIKON
TOPPS

iMeets LG: “Effetto wow”, Francesco Salza e Daniela Tomeo

LG ha scelto la Milan Design Week 2024 per presentare le novità di prodotto relative al built-in e le collaborazioni di stile per rinnovare il comfort e l’estetica domestiche, tra cui spicca InstaView with MoodUP. La presenza del brand coreano si declina su due fronti. Da una parte un allestimento che ha valorizzato gli elettrodomestici immersi nel design originale e accattivante di Moooi, nel quale spiccavano i frigoriferi InstaView with MoodUP. Dall’altra parte, c’è stato un debutto in grande stile al Salone del Mobile (EuroCucina/FTK Technology for the Kitchen), dove è stato presente con uno stand dedicato alla propria offerta da incasso, sia a marchio LG sia a marchio Signature Kitchen Suite. In occasione degli eventi abbiamo intervistato Francesco Salza e Daniela Tomeo di LG.

Spiega Francesco Oscar Salza, consumer electronics director di LG Italia: ” La prima cosa da dire è sottolineare che si tratta del primo anno in cui LG è presente al Salone del Mobile e questa è una tappa miliare nel percorso di crescita dell’azienda in Italia nel 2024. Significa che sul built-in stiamo investendo molto e contiamo di crescere parimenti, ma per raggiungere questi obiettivi sono occorsi anni. È dal 2018, forse addirittura prima, che LG lavora per realizzare questo progetto legato ai prodotti da incasso. Ed è importante perché in Italia questo tipo di elettrodomestici sono molto diffusi nelle case delle persone. Il messaggio è forte: LG si arricchisce di una famiglia completa di modelli built-in e ci poniamo in questo comparto di mercato da leader quale siamo negli elettrodomestici freestanding. Dove portiamo innovazione e siamo riconosciuti dai consumatori e dai partner come trend setter soprattutto nella fascia alta. Anche nell’incasso manteniamo coerenza con il posizionamento di LG per trasferire i valori tipici del brand, così che il consumatore finale ritrovi il family feeling e l’innovazione a cui è abituato nella libera installazione. Dunque, diamo nuovo impulso al built-in con solide basi date da caratteristiche tecniche distintive e una marca ben riconosciuta. Tanto che il cliente finale ha visto l’ampliamento all’incasso come una naturale evoluzione di LG, cosa che ci ha stupito ed entusiasmato. Per esempio, i frigoriferi InstaView with MoodUP sono un prezioso ponte di collegamento tra freestanding e incasso perché propongono l’innovazione percepita come esperienza e personalizzazione”.

Ricordiamo che InstaView with MoodUP è l’unico frigorifero dotato di altoparlanti che si connettono via Bluetooth e ha porte luminose che cambiano colore in grado di adattarsi allo stato d’animo di ogni momento della giornata. Disponibile in versione Combinato e Multidoor, si gestisce attraverso l’app LG ThinQ da cui è possibile impostare un colore diverso per ogni pannello del frigorifero per dare alla cucina una impronta di stile in base ai propri gusti e alla propria personalità. In particolare, la versione combinata permette di scegliere tra oltre 400 combinazioni di colore, mentre la versione Multidoor ne offre oltre 170.000. In alternativa, è possibile modificare l’aspetto dei pannelli selezionando uno dei temi predefiniti tra cui Season, Place, Mood e Pop: con toni e sfumature della natura, Season rappresenta i diversi periodi dell’anno, mentre Mood evoca una sensazione di benessere grazie a colori tenui e rilassanti. Francesco Salza non ha dubbi: “Questo genere di innovazione è quella che ancora oggi riesce a fare esclamare ‘wow’ alle persone quando la osservano per la prima volta. In sostanza, nel 2024 LG in Italia svilupperà in ampiezza e profondità il comparto del built-it, nel quale abbiamo debuttato ufficialmente a metà 2023. Il primo traguardo dei nostri sforzi è stato in occasione di Eurocucina, in un contesto unico e straordinario, ma voglio precisare che è soltanto l’inizio del nostro percorso. Corroborati dal fatto che i clienti finali percepiscono LG come una ‘marca di famiglia’ anche nell’offerta da incasso. Non potevamo prescindere dall’essere presenti con una gamma articolata per trarre le opportunità di un segmento di mercato che vale circa il 50% del totale a valore degli elettrodomestici in Italia. In questa prima fase ci concentreremo sui segmenti cottura e lavaggio e i risultati di sell-out ci stanno già premiando, così che possiamo guardare al futuro con fiducia. E per cogliere al massimo le occasioni di business, abbiamo predisposto un catalogo di prodotti con referenze esclusivamente legate al retail della consumer electronics con una strategia commerciale e marketing focalizzata a supporto delle insegne”. La separazione dei canali di vendita è un punto cardine per Francesco Salza: “LG si pone sul mercato in modo chiaro. I prodotti per il retail della consumer electronics sono nettamente separati da quelli per il trade specializzato in cucine. Questo perché ciascuno può contare su una struttura interna all’azienda dedicata al fine di rispondere in modo reattivo e versatile alle necessità dei diversi partner”. Impossibile non concludere con la sostenibilità, uno degli asset strategici di LG. Spiega Francesco Salza: “Quando parliamo di sostenibilità, la concretezza del nostro approccio risiede nel progettare elettrodomestici partendo dal fondamento di voler ridurre l’impatto ambientale ed energetico. Poi possiamo trasferire questo approccio ‘by design’ in concetti più comprensibili per il consumatore attraverso operazioni marketing. Ma per LG la sostenibilità una filosofia aziendale e progettuale. Un esempio è chiarificatore: InstaView è dotato del pannello che si illumina e mostra l’interno del frigorifero semplicemente facendo ‘toc toc’ con la mano. Questa è sostenibilità pura, perché evita di aprire lo sportello per guardare cosa c’è nel vano e si ottiene un’immediato benefico in termini di efficienza energetica. La sostenibilità fa parte di LG nei processi produttivi, logistici e distributivi, fino ad arrivare alla scelta dei materiali di costruzione del prodotto e degli imballaggi. Il nostro è un impegno costante e a tutto tondo”.

Parola a Daniela Tomeo: “L’importanza della personalizzazione del built-in con LG InstaView”

In occasione del Fuorisalone abbiamo incontrato anche Daniela Tomeo, Home Appliances Marketing Manager di LG Italia, per approfondire le novità di prodotto e l’importanza che hanno questi eventi per il brand. Alla quale abbiamo rivolto alcune domande sui prodotti e sull’importanza dell’innovazione, con particolare riguardo alla tecnologia InstaView.

Come nasce l’idea del frigorifero che si personalizza? Perché l’idea di avere sempre un elettrodomestico nuovo che varia in base all’umore, alla giornata o all’arredamento è la quintessenza del comfort domestico…

InstaView with MoodUP è la prima gamma di frigoriferi che cambiano colore in base al tuo umore. Questa novità è in linea con il nostro obiettivo di stare vicino alle persone e rispondere alle loro esigenze, soprattutto quando si parla di elettrodomestici. Il frigorifero è il prodotto migliore per mostrare questo nostro approccio perché è un oggetto che abbiamo tutti e che rimane nelle nostre case per lungo tempo, anche quando i nostri gusti cambiano. Per questo motivo abbiamo introdotto questa unica ed originale gamma di frigoriferi in doppia versione: multidoor e combinato. Il frigorifero è dotato di pannelli Led a cui è possibile cambiare colore attraverso l’app LG ThinQ, parliamo di oltre 170.000 combinazione colore che i nostri clienti possono realizzare con un semplice click sulla nostra app. L’app permette di personalizzre il colore anche del pannello con tecnologia InstaView, che permette di guardare all’interno del vano senza aprire il frigorifero. Inoltre, i frigoriferi MoodUP non cambiano solo colore per intonarsi al “mood” della giornata, ma sono dei veri e propri compagni in cucina, grazie al potente speaker integrato che permette di riprodurre la musica dal proprio smartphone. Ovviamente anche questi nuovi frigoriferi sono dotati di tutte le tecnologie avanzate per la conservazione degli alimenti. Anche questo è un modo per offrire un nuovo concetto di comfort, di comodità e di praticità d’uso per le persone. Mi piace pensare che LG InstaView with MooUP racchiuda tutto quello che ci prefiggiamo di realizzare quotidianamente, ovvero soddisfare anche i bisogni latenti delle persone che ci scelgono ogni giorno.

Quale è il vostro target di riferimento per la collezione InstaView with MoodUP?

Il nostro target di riferimento, anche in base al posizionamento, è centrato nella coppia giovane con figli (che è anche il tema della nostra campagna digital) oppure single che sono particolarmente attenti alla casa, all’estetica e alla possibilità di personalizzare ogni spazio, compresa la cucina

Perché state lavorando così attentamente sulla cucina?

Perché la cucina è il cuore della casa, è il luogo in cui noi passiamo la maggiore parte del nostro tempo quando siamo tra le mura domestiche e dove si vivono i momenti più importanti o di aggregazione della famiglia. Si vive la cucina a ogni ora del giorno, è il posto in cui a colazione, pranzo o cena si riesce a interloquire con i familiari e gli amici, è dove ci si ferma a parlare, a preparare pietanze, a condividere una bevanda o un piatto. È una stanza che crea convivialità. Per questo vogliamo valorizzarla al massimo con InstaView with MoodUP: offriamo agli utenti di LG un modo per creare atmosfera, per restituire un luogo intimo e sempre nuovo, interattivo.

Che significato ha per voi la partnership con Moooi? E perché la Milan Design Week è così importante per LG?

Moooi è un brand olandese di interior design con cui abbiamo collaborato per trovare innesti reciprochi nell’approccio estetico e di “vestizione” degli elettrodomestici, continuando a perseguire l’obiettivo della personalizzazione degli ambienti. Moooi è celebre per i tessuti e ne ha usati alcuni per rinnovare i nostri prodotti: alcuni sono concept, altri sono proposte ma per il momento in Italia questi prodotti non arriveranno. Invece il Fuori Salone e più in generale la Milan Design Week sono un’attività importante perché ci permette di dialogare senza filtri con i nostri utenti, con gli addetti ai lavori e con i partner. Abbiamo bisogno di interagire con questo pubblico al fine di presentarci e raccogliere i feedback delle persone: grazie a questo confronto nascono idee nuove e migliorative. Oltre a comprendere come LG deve muoversi concretamente sul mercato italiano.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC