NIKON
TOPPS

Il volume globale degli smartphone cresce del 6%: i modelli più venduti del 2024

Secondo la più recente ricerca del servizio Market Monitor di Counterpoint, le spedizioni globali di smartphone sono aumentate del 6% su base annua nel primo trimestre del 2024. La crescita è principalmente attribuita alla forte performance in regioni chiave come Europa, Medio Oriente e Africa (MEA) e Caraibi e America Latina (CALA). Commentando le dinamiche complessive del mercato, l’analista senior Prachir Singh ha affermato: “Le spedizioni di smartphone sono aumentate durante il primo trimestre poiché i mercati emergenti hanno continuato il loro forte slancio, mentre l’Europa, in particolare l’Europa centrale e orientale, è cresciuta maggiormente rispetto a un difficile primo trimestre del 2023. La domanda dei consumatori in questi mercati sono cresciuti gradualmente e i livelli delle scorte sono migliorati. MEA è stata la regione in più rapida crescita grazie alle forti spedizioni di TECNO, Xiaomi e HONOR. Anche la Cina è cresciuta su base annua grazie alle forti vendite del Capodanno lunare e al ritorno di Huawei. Anche il mercato indiano ha registrato una crescita grazie all’uscita dal 2023 con livelli di scorte sani. I mercati maturi del Nord America e del Giappone sono diminuiti rispetto allo stesso periodo del 2023”.

I ricavi globali degli smartphone sono cresciuti del 7% su base annua nel primo trimestre del 2024 e hanno raggiunto il livello più alto di sempre in un primo trimestre solare. Il segmento di prezzo superiore a 800 dollari è stato quello in più rapida crescita, registrando una crescita a doppia cifra e rappresentando il 18% delle spedizioni di smartphone nel primo trimestre del 2024, in aumento di 2 punti percentuali rispetto al primo trimestre del 2023. Apple ha guidato i ricavi del mercato degli smartphone con una quota del 43%, sebbene il dato sia diminuito dell’11% su base annua. I ricavi di Samsung sono cresciuti del 2% su base annua, spinti dall’aumento dell’ASP, mentre le spedizioni sono rimaste stabili. Tra i primi cinque brand, la crescita dei ricavi di Xiaomi è stata la più rapida grazie alle forti prestazioni nei suoi mercati chiave. Anche i ricavi per il mercato al di là dei primi cinque brand sono cresciuti in modo significativo, spinti dall’aumento dei ricavi dei marchi Huawei, HONOR e Transsion.

Commentando le prestazioni di Apple, il direttore della ricerca Jeff Fieldhack ha spiegato: “La dura concorrenza in Cina, i bassi aggiornamenti record negli Stati Uniti e un confronto difficile rispetto allo scorso anno a causa dello spostamento della fornitura di iPhone 14 Pro al primo trimestre del 2023 hanno pesato sulle prestazioni dell’iPhone. Tuttavia, c’erano anche degli aspetti positivi. Un mix di prodotti migliorato, con 15 Pro che funzionano meglio dei suoi predecessori, e una crescente presenza nei mercati emergenti, hanno aiutato Apple ad arrestare alcuni dei cali. I mercati emergenti offrono soprattutto opportunità di crescita a lungo termine. Ci aspettiamo inoltre che l’inclusione di GenAI entro la fine dell’anno contribuisca agli aggiornamenti di iPhone”.

Samsung ha riconquistato il primo posto e ha guidato le spedizioni globali di smartphone durante il trimestre, spinta dagli update alla serie Galaxy-A e dalle ottime prestazioni della serie Galaxy S24. Anche Samsung ha raggiunto il suo ASP più alto di sempre durante il trimestre. Tra i più grandi marchi di smartphone cinesi, Xiaomi e vivo hanno registrato una crescita. Mentre Xiaomi ha registrato una crescita in quasi tutti i suoi mercati chiave, vivo ha registrato una forte performance nei mercati emergenti dell’Asia Pacifico, compresa l’India. Huawei, HONOR e Transsion sono stati gli altri marchi chiave che hanno guadagnato durante il trimestre. Huawei ha ottenuto enormi guadagni in Cina e ha conquistato quote dai brand leader. HONOR ha guadagnato in CALA e MEA, oltre ad avere una forte quota in Cina. I marchi Transsion, TECNO, itel e Infinix hanno registrato ottime performance nell’area APAC, Europa dell’Est, India e MEA. OPPO ha registrato un calo delle spedizioni a causa della forte concorrenza in mercati chiave come la Cina. Il marchio ha inoltre dato priorità al valore rispetto alle spedizioni, con il passaggio alla promozione di dispositivi ASP più elevati nei mercati emergenti.

Commentando le prospettive a breve termine, il direttore della ricerca Tarun Pathak ha affermato: “Si prevede che la crescita sarà lenta ma costante nel breve termine. Tuttavia, si prevede che i ricavi crescano più rapidamente poiché è probabile che la tendenza alla premium-izzazione continui a persistere, in particolare con l’aumento di fattori di forma e funzionalità più recenti come i dispositivi pieghevoli e GenAI . Finora più di 10 brand hanno lanciato oltre 30 smartphone compatibili con GenAI. Stimiamo che la quota di GenAI sulle spedizioni complessive di smartphone raggiungerà l’11% entro il 2024”.

Gli smartphone più venduti del 2024: in testa l’Apple iPhone 15 Pro Max

Secondo il Global Monthly Handset Model Sales Tracker di Counterpoint Research, Apple e Samsung hanno dominato la top 10 degli smartphone più venduti nel primo trimestre del 2024, conquistando cinque posizioni ciascuno e senza lasciare spazio ad altri marchi. Questo è stato il primo trimestre in cui i primi 10 smartphone erano tutti compatibili con il 5G. Inoltre, la tendenza verso la scelta di modelli premium è evidente, con 7 dei 10 migliori smartphone appartengono alla classe flagship. L’iPhone 15 Pro Max di Apple è stato lo smartphone più venduto del primo trimestre del 2024. In particolare, la variante Pro Max ha raggiunto per la prima volta la prima posizione nel trimestre non stagionale di Apple, riflettendo una tendenza crescente della preferenza dei consumatori per gli smartphone di fascia alta . Tutte e quattro le varianti di iPhone 15 e iPhone 14 rientrano nella top 10 dei bestseller. Inoltre, la line-up degli iPhone 15 si è assicurata i primi tre posti.

Quota dei 10 smartphone più venduti a livello globale, 1° trimestre 2024 rispetto al 1° trimestre 2023

La crescente popolarità della linea Pro di Apple è stata evidente, poiché ha catturato la metà delle vendite totali di Apple nel primo trimestre del 2024, un aumento significativo rispetto al 24% nel primo trimestre del 2020. Gli iPhone Pro sono diventati i principali motori di entrate per Apple, contribuendo con oltre il 60% % del suo valore di vendita nel primo trimestre del 2024. La gamma Pro offre aggiornamenti sostanziali e miglioramenti significativi rispetto ai modelli base. Questa mossa strategica si è rivelata vincente, poiché i consumatori sono disposti a pagare di più per le funzionalità premium. Le caratteristiche della linea Pro includono un’innovativa interfaccia a isola dinamica, chipset più avanzati, display ultra fluidi, telaio in titanio e una fotocamera con teleobiettivo. L’iPhone 15 Pro Max ha ottenuto buoni risultati nonostante il suo primo aumento di prezzo dal lancio della serie Pro nel 2019, indicando un forte desiderio dei consumatori per le funzionalità extra offerte dalla linea Pro.

La serie Galaxy S24 di Samsung si è assicurata due posti nella top 10 per il primo trimestre del 2024, con la sua variante Ultra al quinto posto e la variante base al nono. Le ottime prestazioni della serie S24 possono essere attribuite al primo aggiornamento della serie da parte di Samsung e ai suoi sforzi nella tecnologia IAAI generativa (GenAI). La serie S24 è stata la prima a raggiungere il mercato con caratteristiche e capacità GenAI, consentendo agli utenti di creare contenuti unici e sperimentare un nuovo livello di interazione con i propri smartphone.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC