apple mixed reality visore igizmo
PANASONIC LUMIX

Il primo rapporto di Minsheng Electronics, che fornisce una ripartizione dettagliata del costo di ciascun componente del visore di realtà mista di Apple, mostra un costo totale di $ 1.400. Compresa la spedizione, la stima prudente per la distinta base (BOM) è di circa $ 1.600. I componenti più costosi del dispositivo della Mela morsicata sono i display microOLED, che vanno dai 280 ai 320 dollari. Le successive parti più costose sono i 14 moduli della fotocamera dell’auricolare, che costano $ 160. Si ritiene che i due chip del dispositivo, presumibilmente riferiti al principale SoC della serie M e un processore per la gestione del segnale di immagine dedicato e separato, costino dai 120 ai 140 dollari. L’assemblaggio dovrebbe costare da $ 110 a $ 120. L’azienda prevede inoltre che entro la fine del 2023 saranno prodotti da 400.000 a 500.000 visori, con Apple che eseguirà un ciclo di preparazione di 15 giorni per le unità di scorta.

Un altro rapporto di Wellsenn XR suggerisce che il visore di realtà mista di Apple avrà un costo totale di $ 1.509, mentre un rapporto cinese separato che cita altre due società di analisi asiatiche afferma che la BOM del dispositivo è di circa $ 1.290 o $ 1.300, esclusa la spedizione. Questi rapporti aggiungono che la produzione di massa inizierà nel terzo trimestre del 2023, che va da luglio a settembre, e che il dispositivo potrebbe essere chiamato “Apple Reality Pro”.

L’esperto di XR Brad Lynch ha notato su Twitter che questa BOM è circa il doppio di quella del visore Meta Quest Pro. Compresi l’imballaggio, la spedizione e il marketing, il costo totale dell’auricolare è probabilmente ben al di sotto del prezzo al dettaglio di $ 3.000, ma con un margine molto inferiore rispetto alla maggior parte degli altri prodotti Apple.

Mark Gurman di Bloomberg ha affermato che Apple inizialmente aveva pianificato di vendere il visore in perdita, ma ora ha deciso di proporlo al suo costo approssimativo. Si ritiene che lo sviluppo del dispositivo sia costato ad Apple più di 1 miliardo di dollari all’anno.