NIKON
NIKON

Il valore del litio precipita (-75%): domanda debole di device mobili e auto elettriche

Il litio ha continuato una serie di cali durati quasi un mese, portando il suo calo complessivo nel 2023 al 75%, con le aspettative che la disfatta del metallo delle batterie dei veicoli elettrici è lungi dall’essere finita. I prezzi cinesi del carbonato di litio, una forma semilavorata del metallo, sono scesi del 2,3% in una giornata e del 20% finora a novembre. L’ultima volta che hanno registrato un guadagno giornaliero è stato il 25 ottobre. Lo spodumene, la roccia contenente il litio estratto in Australia, si è più che dimezzato nel 2023.

Un eccesso di offerta ha spinto al ribasso i prezzi nel 2023, dopo che erano aumentati nei due anni precedenti. Il mercato globale del litio non tornerà in deficit di offerta fino al 2028, secondo le previsioni della società di consulenza di settore Benchmark Mineral Intelligence. I tassi di interesse elevati stanno anche portando all’incertezza sulla domanda globale di veicoli elettrici, con alcune case automobilistiche che ripensano le loro strategie .

“Con l’offerta di litio in maggiore crescita l’anno prossimo, probabilmente vedremo i prezzi scendere ulteriormente”, ha affermato Allan Ray Restauro , analista di BloombergNEF. “Dal lato della domanda, alcune differenze regionali sulle vendite di veicoli elettrici hanno trascinato al ribasso il sentiment nel settore”. SQM, il secondo produttore di litio al mondo, ha avvertito gli investitori che la tendenza al ribasso dei prezzi potrebbe continuare per il resto dell’anno. Albemarle Corp., la più grande società mineraria, ha dichiarato all’inizio di novembre che alcuni produttori hanno iniziato a frenare le operazioni poiché i prezzi sono scesi al di sotto delle economie di reinvestimento.

Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo.it, visita la nostra pagina Facebook o il nostro feed Twitter.

Articolo correlato
Autore correlato