PURO
PURO

iGizmo intervista Ferre: trend e curiosità del mondo del gaming mobile

Alcuni smartphone con caratteristiche sempre più potenti sono realizzati con l’obiettivo di attrarre i gamer e porsi come uno strumento valido per chi ama giocare in mobilità. Lontani dalle prestazioni delle ben note console, gli smartphone sfruttano però le promesse del mobile, stuzzicando gli amanti del gaming con la prospettiva di poter giocare sempre e ovunque.

Per mantenere le attese, agli smartphone gaming si chiede un processore potente in grado di supportare le sessioni di gioco e senza causare fastidiosi surriscaldamenti, una batteria che accompagni senza dover fare troppi sacrifici e uno schermo con alta frequenza di aggiornamento per consentire esperienze sempre più fluide.

E non è un caso che i brand puntino su questo aspetto: la community di gamer è forte e vibrante, ricettiva alle novità e in cerca di esperienze sempre migliori. Puntare al gaming significa attrarre fasce demografiche che magari altri prodotti dello stesso brand non riescono a raggiungere, oltre a mostrarsi come forza innovatore capace di spingere il mercato.

Non è comunque una sfida facile: il confronto con le console e i pc gaming è spietato e i gamer, dagli appassionati ai professionisti, sono spesso attenti al lato tecnologico quanto a quello ludico e sono avvezzi a una pletora di titoli in continua espansione, aspetto che non può essere trascurato.

Per addentrarci nel mondo del gaming da mobile abbiamo intervistato Ferre, Youtuber specializzato proprio in questo settore, content creator e nome di riferimento nell’universo Brawl Stars, videogioco d’azione freemium multigiocatore pubblicato da Supercell diffuso in tutto il mondo.

A Ferre abbiamo chiesto proprio quali siano le peculiarità di una fruizione da mobile rispetto a quella da console, le caratteristiche che uno smartphone gaming deve assolutamente avere e qualche curiosità dall’affascinante mondo del gioco da mobile.

Ferre è stato anche uno dei protagonisti della realme Summer Cup, la sfida tra gamer che ha messo in palio proprio uno smartphone gaming, il realme X50 5G che offre funzionalità visive, prestazionali e audio progettate per alimentare le esperienze di gioco oltre ogni livello. Dotato di tecnologia 5G, realme X50 5G vanta un Ultra Smooth Display a 120Hz che permette un tasso di aggiornamento del 100% più alto rispetto ad un display tradizionale a 60Hz, con conseguente esperienza visiva senza soluzione di continuità, ideale per chi utilizza lo smartphone per giocare. Lo smartphone dispone anche del Dart Flash Charge da 30W che supporta la ricarica mentre lo schermo è acceso e può essere caricato al 70% entro 30 minuti e averlo completamente carico in meno di 57 minuti. Per non incorrere in surriscaldamenti durante le fasi di gioco, lo smartphone ha un sistema di raffreddamento a liquido a cinque dimensioni che copre completamente al 100% la fonte di calore centrale con un tubo di rame incorporato da 8 mm a liquido che aumenta il raffreddamento del 176% durante le fasi di gioco più intense.

PURO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC