NIKON
TOPPS

I laboratori europei guidati da Imec riceveranno 2,5 miliardi di euro di finanziamenti dal Chips Act

I principali laboratori di ricerca europei – guidati da Imec con sede a Lovanio in Belgio – riceveranno 2,5 miliardi di euro di finanziamenti ai sensi dell’European Chips Act per creare una linea pilota per sviluppare e testare le future generazioni di chip per computer avanzati. Il Chips Act da 43 miliardi di euro messo a punto dall’Ue è stato annunciato nel 2023 per sostenere la produzione di chip a livello nazionale, in contrapposizione ai piani di Cina, Stati Uniti e altri governi per sostenere le proprie industrie a seguito delle carenze durante la pandemia.

Imec e l’investimento per i chip inferiori a 2 nanometri

Imec, centro di ricerca, ospiterà la linea pilota per i chip inferiori a 2 nanometri per aiutare l’industria europea, gli accademici e le start-up ad accedere alla tecnologia di produzione di chip che sarebbe altrimenti troppo costosa da testare o utilizzare per chiunque di loro. sviluppo. I migliori produttori di chip come TSMC, Intel e Samsung – ad esempio- stanno lanciando chip da 2 nanometri all’interno di svariato impianti industriali. La linea europea di ricerca e sviluppo è destinata a contribuire allo sviluppo delle generazioni future di chip ancora più avanzati e sarà dotata di attrezzature provenienti da aziende europee e globali di attrezzature e materiali.

Un rendering della linea pilota NanoIC che sarà costruita come estensione delle strutture esistenti di Imec nel quartier generale di Lovanio in Belgio

“L’investimento ci consentirà di raddoppiare i volumi e la velocità di apprendimento, accelerando il nostro ritmo di innovazione, rafforzando l’ecosistema europeo dei chip e guidando la crescita economica in Europa”, ha affermato il ceo di Imec, Luc Van den Hove. “La linea pilota NanoIC supporterà una varietà di settori in Europa, tra cui quello automobilistico, delle telecomunicazioni, della sanità”. Diversi programmi dell’Ue e il governo belga delle Fiandre stanno fornendo finanziamenti per 1,4 miliardi di euro a beneficio di attori del settore tra cui il principale produttore di apparecchiature ASML. Altri laboratori di ricerca partecipanti includono il CEA-Leti della Francia, il Fraunhofer della Germania, il VTT della Finlandia, il CSSNT della Romania e il Tyndall Institute dell’Irlanda.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC