NIKON
TOPPS

Huawei Watch Fit 3 arriva nei negozi: l’attività con MediaWorld

Huawei Watch Fit 3 (potete leggere la recensione in questo articolo) rinnova completamente il concetto dei precedenti wearable della serie Watch Fit perché non è più una fitness band bensì uno smartwatch con un design squadrato e materiali di qualità. Watch Fit3, in linea con la filosofia Fashion Squared di Huawei, propone una nuova esperienza di utilizzo per dare seguito all’obiettivo del brand. Ebbene ora lo smartwatch arriva nei negozi dei retailer specializzati in consumer electronics e Huawei ha organizzato un’attività speciale con MediaWorld che descriveremo qui di seguito.

Spiega Arong Duan, country manager Huawei CBG per l’Italia: “Grazie al suo nuovo posizionamento, Huawei si pone come pioniere nel settore dei wearable, ad oggi in grado di integrare perfettamente tecnologia avanzata e design ricercato. Si tratta di un incontro di diversi aspetti tutti volti al soddisfare i gusti e le necessità del consumatore finale: un consumatore che non solo ricerca un monitoraggio della propria salute puntuale e completo, ma che non rinuncia all’estetica e alla bellezza. Tutto questo si traduce nella nuova visione ‘Fashion Forward’ di Huawei concentrata su tre aspetti principali: design, salute e sport. La nuova filosofia si pone alla base di tutti i nuovi dispositivi proposti da Huawei, e che, con il lancio del nuovo Huawei Watch Fit 3, ha poi visto un’ulteriore evoluzione nel nuovo concept ‘Fashion Squared’, una visione innovativa focalizzata sui gusti estetici delle generazioni più giovani e a garantire prodotti con funzionalità sempre più avanzate. Per raggiungere direttamente i nostri consumatori e per attirarne di nuovi, sappiamo che dobbiamo intensificare i nostri sforzi su tutti i fronti, dai canali digitali ai punti vendita fisici. Dal 7 maggio, Huawei Watch FIT 3 è in vendita su Huawei Store, l’e-commerce di proprietà di Huawei. A partire dall’8 maggio, i consumatori possono anche acquistarlo presso i negozi fisici e gli e-commerce di MediaWorld ed Unieuro. Le prestazioni sul mercato corrispondono alle nostre aspettative. Siamo fiduciosi di poter offrire prodotti sempre più innovativi e un’esperienza migliore per i consumatori italiani”.

Gli fa eco Giulia Sarti, marketing and communication manager di Huawei CBG: “Nel 2023 è nato il concept Fashion Forward, una filosofia che guida la nuova strategia del brand verso un’integrazione di tecnologia ed estetica, per proporre smartwach che non solo offrano un monitoraggio e delle funzionalità di salute e fitness avanzati, ma anche un’attenzione al design che sta diventando sempre di più la nostra firma distintiva. Quest’anno, il nostro approccio alla comunicazione si è evoluto su nuovi canali, in primis abbiamo comunicato il nuovissimo Huawei Watch Fit 3 attraverso importanti campagne di maketing in-store sui canali finisci, in collaborazione con le princiapli insegne retail, tra cui spicca la in-store domination di MediaWorld che è attiva dal 27 maggio in tutta Italia. E poi campagne out-of-home advertising a Roma e Milano, campagne digital, eventi speciali e attività di influencer marketing per una strategia di marketing integrato a 360 gradi che mira a dare massima visibilità a questo nuovo ed importante prodotto, con l’obiettivo di raggiungere la Gen Z e i giovani”.

L’obiettivo di conquistare gli utenti più giovani è perseguito da Huawei proprio con il Watch Fit 3, che inaugura una nuova estetica e introduce un nuovo modo di seguire un modello di vita salutare, sempre con stile. Per gli amanti del fitness, il device offre aggiornamenti completi per lo sport e la salute: gli utenti potranno godere di un’esperienza migliorata grazie all’app StayFit e all’introduzione dei nuovi TruSleep 4.0 e TruSeen 5.5 per un monitoraggio completo della componente wellness. Fit 3 presenta cinque nuove modalità sportive, tra cui il padel, e permette di ricevere suggerimenti intelligenti per i propri allenamenti. Il tutto in una cassa in lega di alluminio con un peso di 26 grammi e spessore di 9,9 mm, all’interno della quel trova posto l’Amoled 2.5D da 1,82″ con 1.500 nit di luminosità. Huawei Watch Fit3 può supportare fino a 10 giorni di autonomia per garantire più di una settimana di attività. Anche con un utilizzo più frequente, la capacità tipica può durare fino a 7 giorni.

Continua Giulia Sarti: “Per soddisfare al meglio il crescente interesse dei consumatori per la salute e il fitness, Huawei si posiziona come un marchio competitivo sia in termini di ricerca e sviluppo di hardware e software sempre più performanti, sia in termini di design. Questo è reso possibile grazie ai nove Huawei Aesthetic Center nel mondo (di cui uno a Milano) che si dedicano a garantire un’attenzione al design sempre più in linea con i gusti del consumatore finale. Infine, grazie a investimenti mirati, negli ultimi otto anni sono stati aperti tre diversi centri di ricerca Huawei Health Lab, due in Cina e uno in Finlandia: strutture interamente dedicate ai test di simulazione e sviluppo di algoritmi sempre più precisi per un monitoraggio della salute eccellente, completamente al servizio dell’utente finale”.

HUAWEI watch FIT 3 igizmo

Huawei Watch Fit 3 nei punti vendita di MediaWorld: l’attività spiegata da Francesco Sodano

Come detto, con il Watch Fit 3 non manca il coinvolgimento dei retailer con operazioni ad hoc, che riportano Huawei a stretto contatto con i consumatori. Una attività in particolare è raccontata da Francesco Sodano, head of omnichannel marketing & retail media di MediaWorld: “Per il lancio di Huawei Watch Fit 3, il connubio perfetto tra stile e tecnologia, abbiamo sviluppato un’operazione di co-marketing davvero impattante con un piano di comunicazione omnicanale (sempre in ottica full funnel) totalmente incentrato sulla comunicazione di uno ‘Special Pack’ con una proposizione interessante per la Gen Z e non solo: con l’acquisto di Huawei Watch Fit 3, che naturalmente è compatibile con tutti i dispositivi iOS e Android, al prezzo di 159 euro si otterranno gratuitamente anche gli auricolari wireless Huawei FreeBuds SE 2 (del valore di 49,90 euro)”.

Continua Francesco Sodano: “Leggerissimo, con oltre 100 funzioni dedicate alla pratica sportiva, monitoraggio del battito cardiaco, misurazione del livello di ossigeno nel sangue (SpO2) e un’autonomia che arriva fino a 10 giorni con una singola ricarica, Watch Fit 3 è la ‘star’ del lancio multiprodotto con cui il colosso cinese torna alla carica anche in Italia. Con un approccio cross-channel, abbiamo organizzato una campagna on-off line facendo leva in modo sinergico ed integrato su molteplici asset own e paid-media in modo da coinvolgere un’audience quanto più ampia e garantirci un considerevole livello di conversion. Off-line, lo strumento certamente più impattante che abbiamo utilizzato per il lancio di Huawei Watch Fit 3 è la cosiddetta “In-store Domination”: una soluzione Out-Of-Home (e Dooh) che ci permette di sfruttare gli oltre 1.000 touch point messi a disposizione nei nostri 131 negozi attraverso la personalizzazione di vetrine, lightbox e maxi-affissioni, la vestizione delle barriere antitaccheggio, così come la presenza su tutti i supportidi digital signage. Considerando inoltre la presenza capillare dei nostri negozisu tutto il territorio nazionale, l’Effetto Domination è assicurato”.

Conclude Francesco Sodano: “Mentre On-line, abbiamo selezionato una combinazione di soluzioni Retail Media con monitoraggio delle campagnein real time: nello specifico abbiamo attivato con una campagna di SPA (Sponsored Product Ads) volta a rendere più rilevante il prodotto sul nostro sito, orientata al 100% all’aumento della Conversion con diretta tracciabilità del ROAS, ed una campagna di SBA (Sponsored Brand Ads), volta ad aumentare la brand awareness insistendo sul coinvolgimento di un target ad alto potenziale. C’è da dire che, rispetto ai benefici attesi, quando si attivano campagne del genere direttamente con MediaWorld, dato il peso e la rilevanza sul canale, questo si traduce in un successo garantito!”.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC