NIKON
PANTHEK

GPT-4 Turbo è disponibile per gli utenti paganti di ChatGPT

Con un post su X (ex Twitter), OpenAI ha confermato che la nuova versione di GPT-4 Turbo è disponibile per gli utenti paganti di ChatGPT. L’azienda spiega che la nuova piattaforma assicura “capacità migliorate di scrittura, conteggio matematico, ragionamento logico e scrittura di codice”.

Ricordiamo che OpenAI descrive GPT-4 Turbo come “il nostro modello di ultima generazione. È più capace, ha un limite di conoscenza aggiornato di aprile 2023 e introduce una finestra di contesto da 128k (l’equivalente di 300 pagine di testo in un singolo prompt). Il modello è anche 3 volte più economico per i token di input e 2 volte più economico per i token di output rispetto al modello GPT-4 originale. Il numero massimo di token di output per questo modello è 4.096”.

Sempre secondo OpenAI, “GPT-4 è un modello multimodale di grandi dimensioni (che accetta input di testo o immagini e restituisce testo) in grado di risolvere problemi difficili con maggiore precisione rispetto a qualsiasi dei nostri modelli precedenti, grazie alla sua conoscenza generale più ampia e alle capacità di ragionamento avanzate. GPT-4 è disponibile nell’API OpenAI per i clienti paganti”. In questa pagina trovate l’elenco dei modelli disponibili con gli aggiornamenti: https://platform.openai.com/docs/models/continuous-model-upgrades

La versione Turbo di GPT-4 propone potenziamenti non indifferenti, tant’è che OpenAI indica questi criteri nella scelta di quale versione di GPT utilizzare:

  • Finestra di contesto (alcuni modelli hanno una finestra di contesto di soli 8k mentre altri hanno una finestra di contesto di 128k)
  • Limite di conoscenza (alcuni modelli si sono formati su informazioni più aggiornate che li rendono migliori in determinati compiti)
  • Costo (il costo dei modelli varia, il nostro ultimo modello GPT-4 Turbo è meno costoso delle precedenti varianti del modello GPT-4, puoi saperne di più sulla nostra pagina dei prezzi )
  • Set di funzionalità (alcuni modelli offrono nuove funzionalità come la modalità JSON, output riproducibili, chiamata di funzioni parallele, ecc.)
  • Limiti di tariffa (modelli diversi hanno limiti di tariffa diversi, controlla la pagina dei limiti per maggiori dettagli sui limiti di ciascun modello).

Ecco un esempio di come GPT-4 Turbo riesce a sintetizzare meglio le risposte andando diritto al punto:

OpenAI continua a ribadire un concetto: “Continuiamo a investire nel miglioramento dei nostri modelli e non vediamo l’ora di vedere cosa farai. Se non l’hai ancora provato, GPT-4 Turbo è disponibile in ChatGPT Plus, Team, Enterprise e API”. E così sintetizza i punteggi di apprendimento del modello di grandi dimensioni (MMLU) con questo grafico che mette a confronto GPT-4 Turbo con GPT-4:

Chiunque disponga di un account API OpenAI e di un accesso GPT-4 esistente può utilizzare GPT4- Turbo. È possibile accedere alla versione più recente del modello passando “gpt-4-turbo” come nome del modello nell’API. Ulteriori informazioni e sistemi di valutazione del modello sono disponibili su Github a questo indirizzo: https://github.com/openai/simple-evals. Infine, con l’app per Android e iOS di Copilot è già possibile utilizzare GPT-4 Turbo, mentre chi ha sottoscritto Copilot Pro può optare per gli update più recente di GPT.

PANTHEK
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC