PANTHEK
BEKO

Google: modifiche per gli utenti e gli sviluppatori di app nel rispetto del DMA dell’Ue

Il colosso tecnologico Google, al fine di conformarsi al DMA (Digital Markets Act) dell’Ue, che entrerà in vigore del prossimo 7 marzo, ha delineato le modifiche per le attività di ricerca e nuovi strumenti per gli sviluppatori di app per promuovere i propri prodotti su app di terze parti e app store rivali 

Google: le novità per utenti e sviluppatori

Google (al pari di Apple, Meta, Amazon, Microsoft, Bytedance) deve conformarsi – in quanto designato come “gatekeeper” – alle nuove regole delineate dalla Commissione Europea di Bruxelles. Il motore di ricerca che fa capo alla Alphabet, guidata da Sundar Pichai, aveva annunciato alcune modifiche applicabili solo agli utenti in Europa a gennaio e successivamente ne ha ottimizzate alcune in risposta al feedback delle autorità di regolamentazione antitrust dell’Ue, degli utenti e degli sviluppatori di app. Le modifiche ai risultati di ricerca indicano che i grandi intermediari e aggregatori riceveranno più traffico mentre hotel, compagnie aeree, commercianti e ristoranti ne riceveranno meno, è stato affermato in un post sul blog. Agli utenti verrà chiesto il loro consenso per consentire a Google di condividere i propri dati tra prodotti e servizi Google. Gli sviluppatori di app potranno utilizzare sistemi di fatturazione alternativi e non solo quello di Google Play, mentre un nuovo programma consentirà loro di portare direttamente gli utenti europei fuori dall’app per promuovere i loro prodotti. Infine, e a breve, Google lancerà anche un software per la portabilità dei dati in Europa, rendendo più semplice per gli sviluppatori spostare i dati degli utenti su un’app o un servizio di terze parti.

BEKO
AIR TWISTER
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
PANTHEK
ARCADE1UP