NIKON
TOPPS

Google Foto permetterà di trasformare i video in slow-motion

Secondo le voci che stanno trapelando on-line, Google sta lavorando a una nuova funzionalità che aiuterà gli utenti a creare automaticamente video in modalità slow-motion (al rallentatore) partendo da un qualunque video. La funzione si chiama “Cinematic Moment”, che sembra simile alla funzione “Foto cinematografiche”. La funzione Foto cinematografiche consente agli utenti di creare visualizzazioni 3D di immagini piatte, mentre la funzione Momento cinematografico consente di creare frammenti al rallentatore dai video.

La nuova funzionalità è stata individuata dal code sleuth Assemble Debug (tramite Android Authority) nell’ultima versione dell’app Google Foto per Android 6.84.0.634885033. Ecco le stringhe di codice che identifica la funzione:

“Cinematic Moment
Created by adding a
slow motion effect to your video”

Secondo il codice sopra riportato, la funzione Cinematic Moment di Google Foto selezionerà automaticamente una parte del video e vi applicherà un effetto al rallentatore. Il processo sarà automatico e non richiederà alcun input da parte dell’utente. Inoltre, gli utenti non saranno in grado di creare manualmente un momento cinematografico dai propri video in modo simile a come non possono creare foto cinematografiche. In particolare, la funzionalità è stata individuata in uno smontaggio dell’APK, il che significa che questa funzionalità prevista potrebbe o meno essere rilasciata nella futura versione pubblica dell’app Google Foto. Oltre a questo, il colosso della ricerca sta anche lavorando a un nuovo strumento di editor video che migliorerà automaticamente il video con un solo tocco.

Di recente, gli utenti di Google Foto hanno iniziato a ricevere lo strumento di modifica premium basato sull’intelligenza artificiale Magic Editor anche su alcuni smartphone Pixel meno recenti. Diversi utenti su Reddit hanno confermato l’arrivo della funzionalità Magic Editor su Pixel 6a e Pixel 7 Pro. Magic Editor è una funzionalità che consente di modificare le foto riposizionando il soggetto, cambiando il colore del cielo, rimuovendo oggetti indesiderati dall’immagine, utilizzando controlli di illuminazione, sfocatura del ritratto, effetti video, effetti HDR e molto altro. Senza un abbonamento ai servizi di Google, si possono eseguire solo 10 salvataggi al mese.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC