playit

Il neoeletto Consiglio di Amministrazione di Unieuro S.p.A. si è riunito sotto la presidenza di Stefano Meloni e ha nominato Giancarlo Nicosanti Monterastelli quale Amministratore Delegato della Società, in continuità con il precedente incarico.  Tutti i restanti amministratori risultano Consiglieri non esecutivi, ad eccezione di Maria Bruna Olivieri in virtù della carica di Direttore Generale dalla stessa ricoperta. 

Il Consiglio di Amministrazione, sulla base delle dichiarazioni rese dagli interessati e delle informazioni a disposizione della Società, ha accertato: 

i) il rispetto da parte di tutti i Consiglieri dei limiti al cumulo degli incarichi, anche tenuto conto degli orientamenti adottati al riguardo dalla Società e confermati dall’odierno Consiglio di Amministrazione,  

ii) il possesso dei requisiti di onorabilità previsti dal Decreto del Ministero della Giustizia 30 marzo 2000, n. 162, come richiamati dall’art. 147-quinques del D.Lgs 58/1998, e l’assenza di cause di ineleggibilità e incompatibilità previste dalla normativa vigente, nonché  

iii) la sussistenza in capo ai consiglieri Stefano Meloni, Paola Elisabetta Galbiati, Alessandra Stabilini, Pietro Caliceti, Laura Cavatorta, Alessandra Bucci e Daniele Pelli dei requisiti di indipendenza di cui agli artt. 147-ter, comma 4, e 148, comma 3, del D. Lgs. 58/1998, e al Codice di Corporate Governance, anche tenuto conto dei criteri di valutazione dell’indipendenza adottati dalla Società e confermati dall’odierno Consiglio di Amministrazione.  

Nel corso dell’odierna adunanza consiliare, il Collegio Sindacale ha verificato la corretta applicazione dei criteri e delle procedure di accertamento adottati dal Consiglio per valutare l’indipendenza dei propri componenti, non esprimendo rilievi al riguardo.  

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì preso atto delle valutazioni dell’organo di controllo in relazione all’indipendenza dei propri componenti anche ai sensi di quanto previsto dal Codice di Corporate Governance. 

Inoltre, ad integrazione di quanto comunicato in occasione della nomina da parte dell’Assemblea degli Azionisti del 21 giugno 2022 e sulla base delle informazioni fornite alla Società, si precisa che Giancarlo Nicosanti Monterastelli detiene direttamente e indirettamente tramite GNM Investimenti S.r.l. complessivamente n. 296.977 azioni Unieuro S.p.A., mentre Stefano Meloni detiene, per il tramite di Melpart S.r.l., n. 75.000 azioni Unieuro S.p.A.