NIKON
TOPPS

GameStop: crollo delle vendite trimestrali. Ma il titolo vola in borsa con l’influencer Keith Gill

La catena videogame GameStop ha riportato un calo delle vendite nette del primo trimestre del suo esercizio fiscale (terminato lo scorso 4 maggio), poiché i clienti prediligono l’acquisto online di acquisto di videogiochi prodotti della Pop Culture (gadget e da collezione), invece che recarsi nei fisici. La società con sede a Grepwine, infatti, ha registrato un fatturato netto di 881,8 milioni di dollari nel trimestre terminato il 4 maggio, rispetto a 1,24 miliardi di dollari dello stesso periodo dell’anno precedente.

GameStop e le azioni che volano

La presentazione dei dati trimestrali in forte calo da parte di GameStop arriva all’indomani dell’impennata delle azioni del retailer Usa di quasi il 50% dopo che l’influencer azionario online noto come “Roaring Kitty” ha pubblicato su YouTube che avrebbe ospitato un live streaming venerdì (ossia oggi 7 giugno alle ore 16, ndr).

La pagina YouTube di Keith Gill

Il boom borsistico è stato l’ultimo di un periodo di scambi volatili delle azioni del venditore di videogiochi in difficoltà, iniziato il mese scorso dopo che l’influencer, il cui vero nome è Keith Gill, è tornato sul social X dopo una pausa di tre anni. Da ricordare anche che lo scorso lunedì 3 giugno le azioni di GameStop hanno chiuso in rialzo di oltre il 20% dopo che il profilo Reddit di Gill è tornato con un post che mostrava una scommessa di 116 milioni di dollari sul titolo dopo un intervallo di tre anni. Gill è stato un attore chiave nel rally del 2021 di GameStop e di altri cosiddetti titoli meme, alimentato da singoli investitori sul forum Wallstreetbets

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC