Nintendo

Freud’s Bones è il videogioco ispirato al celebre fondatore Sigmund Freud della psicoanalisi, disponibile sulla famiglia di console Nintendo Switch. Dopo aver sbaragliato tutti i concorrenti in contest italiani e internazionali dedicati agli sviluppatori indipendenti, il titolo ideato e sviluppato da Fortuna Imperatore approda sulla console ibrida del colosso Nintendo, pronto a regalare ai fan della casa di Kyoto un viaggio unico e ricco di enigmi, basato su sogni, dipendenze e psicanalisi.

Freud’s Bones, la storia

Freud’s Bones, avventura surreale e intrapsichica, racconta per l’appunto di Freud (esiliato dalla comunità psicoanalitica) è dilaniato da una crisi esistenziale profonda. Nell’avventura punta e clicca interamente sviluppata in Italia, il fondatore della psicoanalisi è invischiato in rapporti controversi, e conduce un’esistenza piena d’angoscia, nonostante sia attivo ogni giorno per il benessere dei propri pazienti. Tra una visita all’Eckman Cafè per incontrare mecenati e passeggiate notturne tra i palazzi di Vienna, spetta al videogiocatore spezzare questo terribile loop, esplorando l’inconscio dei pazienti di Freud. Come in ogni avventura punta e clicca, la progressione nel titolo è dettata dalla risoluzione di ingegnosi enigmi. Durante la notte un misterioso manufatto egizio “prende vita”, mostrando a Freud dei minacciosi e disturbanti puzzle psicologici. Con la giusta soluzione è possibile aiutare i pazienti a guarire, ma fallendo… li si condanna a crollare in un vortice di dolore.