HUAWEI
PANTHEK

Federconsumatori contro DAZN per l’abbonamento scontato “solo” al Sud Italia

Federconsumatori, associazione di tutela dei consumatori, all’attacco di DAZN per l’abbonamento offerto a prezzo scontato “solo” al Sud Italia. La piattaforma streaming aveva lanciato, una settimana fa, una nuova offerta per una carta prepagata con uno sconto di 50 euro su tre mesi. Una offerta disponibile nei negozi soltanto al Sud e nelle Isole. Con validità fino a domenica 19 marzo, gli utenti possono acquistare nei negozi selezionati una carta prepagata DAZN Standard da 3 mesi a soli 69 euro anziché 119,97 euro, con un risparmio di 50 euro, rispetto al prezzo di listino sul sito della piattaforma streaming. 

Fedeconsumatori: “Una promozione discriminatoria”. La replica di DAZN

Ebbene: Federconsumatori ha inviato una richiesta ufficiale a DAZN per chiarire le reali e fondate motivazioni che hanno portato alla definizione di una promozione tanto discriminatoria, bollando come “discutibile”, l’iniziativa commerciale. Nella nota diffusa dall’associazione di tutela dei consumatori si legge: “In apparenza nulla di strano, se non fosse che la promozione, come indicato sul sito web, è acquistabile solo “nei punti vendita selezionati. Ed è proprio a questo punto che, con sorpresa, l’utente che voglia usufruire dello sconto, consultando la lista dei negozi, scoprirà che in realtà la promozione è sottoscrivibile solo in alcune regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. In sostanza, quindi, solo nelle aree del Mezzogiorno. In questo modo viene discriminata, di fatto, una consistente fetta di pubblico. Il perché? Non è dato saperlo. Dalla società non è stata fornita alcuna spiegazione ufficiale. A pensar male si potrebbe sospettare che l’azienda, con l’avvicinarsi della fine del campionato, stia cercando di incrementare gli abbonamenti tra i tifosi della squadra che è più vicina alla vittoria in Serie A. In attesa di un riscontro alla lettera che abbiamo inviato a DAZN, invitiamo i cittadini discriminati da tale offerta che fossero interessati ad attivare un abbonamento con la società a rivolgersi ai nostri sportelli, o a inviare alla società (e per copia a noi) la richiesta di accedere alla promozione alle condizioni maggiormente vantaggiose applicate agli utenti del Mezzogiorno”. Come riportato dal quotidiano La Repubblica, la piattaforma streaming ha replicato sostenendo che le ragioni dell’iniziativa commerciale sono il frutto di indagini di mercato.

PANTHEK
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC