social media
PALADONE

Facebook è “impazzito”. Di colpo. Negli Stati Uniti migliaia di utenti – dopo le prime segnalazioni – hanno confermato svariate problematiche alla propria pagina, tanto da arrivare a vedere post relativi a Vip e personaggi famosi. Facebook, il social network, che fa capo alla Meta di Mark Zuckerberg, dopo aver confermato i problemi ha provveduto a intervenire. Ora sembra che la situazione si sia normalizzata.

Facebook e il feed degli utenti stravolto

Facebook (che risulta essere sempre meno tra le piattaforme trend setter e con ricavi in flessione) è stato afflitto da diverse problematiche che sono state segnalate ed evidenziate dal sito Downdetector.com. Quest’ultimo puntualmente si occupa del monitoraggio dei social e ai servizi online. E dove sono state evidenziate le svariate segnalazioni secondo le quali molti utenti si sono ritrovati di punto in bianco con un feed completamente stravolto, con le priorità di scelta che sono andate gambe all’aria. In compenso, però, in molti si sono ritrovati con accesso a post di alcuni personaggi famosi che non figurano tra quelli seguiti. Proprio gli account dei cosiddetti Vip di Facebook sembrano essere stati i più colpiti. Al momento sembra esclusa l’ipotesi di un hackeraggio, ma il pasticcio c’è stato e non di poco conto. Non a caso su altre piattaforme social, in primis Twitter in cerca di ulteriore visibilità, si sono propagati alla velocità della luce gli hastag #FacebookDown e #Facebookhacked.