Nintendo

L’Eurovision Song Contest è ormai alle porte: appuntamento a Torino dal 10 al 14 maggio. E su Wallapop, piattaforma di second-hand, è possibile trovare vinili da collezione. L’Italia è stata protagonista della manifestazione sin dalla prima edizione tenutasi nel 1956. Nel 1964 la prima vittoria con Gigliola Cinquetti con il suo brano Non ho l’età. Il nostro paese si è aggiudicato il primo posto in questa manifestazione per ben tre volte, l’ultima proprio l’anno scorso con il trionfo dei Måneskin che hanno riportato l’evento in Italia, dopo 30 anni dall’ultima vittoria, dove a far primeggiare il Belpaese fu Toto Cutugno con la sua Insieme: 1992.

Eurovision Song Contest, una vetrina mondiale

L’Eurovision Song Contenst è stata una vetrina importante per molti cantanti internazionali, come gli indimenticabili e iconici ABBA che nel 1974 hanno conquistato il pubblico europeo con il loro brano Waterloo, una delle canzoni più belle che abbiano mai concorso all’evento. Per prepararsi al meglio alla serata musicale dell’anno, sarà possibile rivivere le emozioni dei precedenti vincitori grazie a Wallapop. Sulla piattaforma, leader nella compravendita di prodotti second hand, che promuove un modello di consumo responsabile e sostenibile, è possibile trovare oggetti che hanno caratterizzato la manifestazione per vivere in prima persona le emozioni del passato. Così, anche le generazioni più giovani potranno avere la possibilità di riascoltare alcuni dei brani più famosi per prepararsi a questa nuova edizione dell’evento Europeo.

Wallapop cosa c’è da scoprire

Ma i Millennials e la Generazione Z quanto conoscono i grandi artisti del passato? Secondo una ricerca commissionata a BVA Doxa da Wallapop, emerge che ben il 48% degli intervistati, conoscono i brani classici della musica italiana grazie ai loro genitori, che li ascoltavano quando loro erano bambini. Oggi gli artisti che i ragazzi tra 18-25 ascoltano abitualmente sono, per il 50% dei rispondenti, i nuovi esponenti italiani del genere rap e trap (come Blanco, che insieme a Mahmood porterà Brividi all’Eurovision), mentre i Millennials amano ascoltare brani dei cantanti della tradizione melodica italiana (56%), o artisti emergenti che provengono da programmi televisivi (39%). 

“In Wallapop pensiamo che la musica sia uno strumento fondamentale di espressione, portatore di messaggi di speranza e di spensieratezza”, ha dichiarato Giuseppe Montana head of International di Wallapop, “per il lancio in Italia abbiamo infatti chiesto al giovanissimo Tancredi di reinterpretare un classico senza tempo come Splendido Splendente della Rettore, perché anche la musica può vivere una seconda vita grazie alla voce di un nuovo interprete”. Per rispolverare le grandi hit del passato, nella categoria Cinema, libri e musica si possono trovare Cd e vinili dei vincitori passati dell’Eurovision Song Contest, di artisti quali Toto Cotugno, Gigliola Cinquetti, gli ABBA, fino al repertorio dei più recenti Måneskin.