IWS21

Electrolux è stata riconosciuta Top Employer Italia, per il 12esimo anno consecutivo, e, per il quarto anno consecutivo, Top Employer Europa, grazie alla certificazione ottenuta anche in Svezia, Spagna, Regno Unito, Polonia, Germania, Francia e per la prima volta anche in Svizzera e Austria.

Il Top Employers Institute ha infatti premiato Electrolux come leader tra i datori di lavoro nella creazione di condizioni eccezionali per i dipendenti, distinguendosi in particolar modo in aree come: Strategia Aziendale, Valori, Etica & Integrità, Acquisizione di Talenti e Leadership. 

“Siamo entusiasti e orgogliosi di ricevere ancora una volta questo fantastico premio. Il numero record di paesi in cui Electrolux è stata certificata quest’anno dal Top Employers Institute fa eco alla nostra forte posizione nell’attrarre talenti. Conferma inoltre il nostro essere vicini ai dipendenti, ascoltando veramente ciò che per loro è importante“, dichiara Helena Nilsson-Friberg, SVP HR, Communications and Continuous Improvement di Electrolux. “Il 2021 è stato un anno ancora fortemente influenzato dalla pandemia, con il benessere e la sicurezza dei nostri dipendenti che continuano ad essere la priorità assoluta della nostra azienda. Nel corso dell’anno, ci siamo impegnati per adattarci e creare le migliori condizioni di lavoro possibili per le nostre persone”.

Il Top Employers Institute riconosce da 30 anni l’eccellenza nella gestione delle persone in 120 paesi e regioni. La certificazione viene assegnata alle organizzazioni che dimostrano i più alti standard di offerta per i dipendenti. Copre una vasta gamma di aree HR come la strategia nella gestione delle persone, l’ambiente di lavoro, l’acquisizione di talenti, l’apprendimento, il benessere, la diversità e l’inclusione.

Per saperne di più sulle opportunità di carriera in Electrolux, visita le pagine dedicate cliccando qui.