NIKON
NIKON

Ecolamp: raccolta virtuosa di lampadine e pannelli fotovoltaici e il concetto di economia circolare

Ecolamp, il Consorzio fondato nel 2004, da sempre manifesta uno spiccato dinamismo nella raccolta virtuosa di lampadine, a cui recentemente si sono aggiunti i pannelli fotovoltaici. Il tutto erogando servizi ad ampio spettro per i Raee, mettendo al centro il concetto di economia circolare e sviluppando un’azione concreta, diffusa, che punta coinvolgere da un lato gli interpreti della catena valore, consumatori inclusi, ma anche riservando una marcata attenzione all’aspetto educational, come testimoniato dall’iniziativa “Raccogliamo Valore” che si rivolge alle scuole.

La raccolta Raee cresce anche per i pannelli fotovoltaici

Al Consorzio aderiscono oltre 400 produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee), operanti prevalentemente nel settore delle sorgenti luminose e delle apparecchiature di illuminazione a cui, nell’ultimo quinquennio, si sono affiancati produttori di diverse altre tipologie di apparecchiature elettriche ed elettroniche del raggruppamento R4, inclusi i pannelli fotovoltaici.  Ecolamp è tra i soci fondatori di Eucolight, l’associazione europea con sede a Bruxelles nata per dare voce ai sistemi collettivi Raee specializzati nella raccolta e nel riciclo dei rifiuti di illuminazione e impegnata a rendere l’economia circolare una realtà concreta per i prodotti di questo settore. In Italia, nel primo semestre di quest’anno, il Consorzio ha gestito 1.359 tonnellate Raee, di cui 633 tonnellate tra piccoli elettrodomestici, elettronica di consumo, apparecchi di illuminazione e pannelli fotovoltaici giunti a fine vita (raggruppamento R4), e 726 tonnellate di sorgenti luminose esauste (raggruppamento R5). Un andamento in linea e stabile rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente, grazie al percorso di crescita (+14%) registrato dai servizi di raccolta destinati all’ambito professionale.

Un approccio culturale ed educativo

Un altro aspetto strategico che caratterizza l’attività di Ecolamp è legato all’importanza della conoscenza e alla sensibilizzazione dei consumatori sul tema dei Raee. “Con ilnostro impegno vogliamo contribuire al raggiungimento dei target europei di raccolta differenziata, grazie all’offerta di servizi accessibili e di qualità, rivolti ai diversi detentori di questi rifiuti. A ciò si aggiungono campagne di informazione e comunicazione per diffondere tra cittadini e imprese, la conoscenza dei comportamenti più corretti e sostenibili in materia. E questo vale anche nel mondo della scuola, perché l’educazione ambientale è il terreno fertile su cui possono crescere i cittadini di domani, capaci non solo di fare scelte consapevoli ma anche di influenzare positivamente la società in cui vivono”, ha sottolineato il direttore generale, Fabrizio D’Amico. Proprio in quest’ottica s’inserisce l’edizione 2023-24 di “Raccogliamo valore”, l’iniziativa per le scuole di ogni ordine e grado, dedicata alla sensibilizzazione verso i temi della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti elettronici. L’obiettivo è sostenere la crescita di una generazione sempre più consapevole e responsabile, che veda nel riciclo dei Raee non solo un dovere civico ma anche un’opportunità per contribuire attivamente alla salvaguardia dell’ambiente. Il progetto, attraverso strumenti di apprendimento ludici e interattivi, mette in luce la necessità di un cambio di paradigma verso un’economia sostenibile e circolare. Fin dalla sua prima edizione, (anno scolastico 2019/2020), più di tremila studenti hanno beneficiato dei materiali didattici offerti attraverso la piattaforma Educazione Digitale. Il programma, rivolto agli studenti di età compresa tra 3 e i 18 anni, propone una serie di strumenti educativi multimediali e interattivi. I docenti hanno a disposizione materiali formativi per incoraggiare il dibattito e la riflessione sull’importanza del recupero delle materie prime dai Raee. 

Ecolamp, tutti i servizi: anche in ambito professionale

Ecolamp garantisce un servizio capillare di gestione dei Raee, in particolare dei raggruppamenti R4 ed R5, in tutta Italia, servendo oltre 1.650 centri di raccolta, tra isole ecologiche comunali, luoghi di raggruppamento della distribuzione e altri siti iscritti al portale del Centro di Coordinamento. Inoltre, il Consorzio mette a disposizione servizi di raccolta destinati all’utenza professionale:

  • Extralamp: è il servizio storico del Consorzio, rivolto agli installatori illuminotecnici e più in generale a qualsiasi realtà professionale debba smaltire tubi neon, lampadine e ogni altro Raee appartenente alla categoria delle sorgenti luminose esauste. Prevede il ritiro a magazzino e il trattamento in impianti specializzati. È possibile richiedere anche i cartoni per l’imballo.
  • ExtraPRO: si rivolge a installatori, imprese di ristrutturazione o manutenzione e più in generale a qualunque realtà professionale debba smaltire Raee del raggruppamento R4 (piccoli elettrodomestici, elettronica di consumo, apparecchi di illuminazione, inverter, pannelli fotovoltaici) e prevede il ritiro presso il magazzino e il trattamento. 
  • Waste-in: il servizio rivolto alle aziende aventi autorizzazione allo stoccaggio delle sorgenti luminose. Il conferimento presso l’impianto di trattamento può essere effettuato dall’azienda stessa o da un trasportatore di fiducia, purché iscritto all’albo dei gestori ambientali o, in assenza, da un trasportatore autorizzato Ecolamp. I costi di trasporto e di trattamento sono regolati dalla convenzione Waste-in che assicura trasparenza e convenienza.
  • Extraraee: è il servizio di ritiro e trattamento di apparecchi elettrici ed elettronici dei raggruppamenti R1-R2-R3 (grandi bianchi e schermi), toner, pile e accumulatori. Dedicato agli installatori e alle aziende che effettuano attività di manutenzione, consente di ricevere i preventivi degli operatori che in zona gestiscono quella categoria di rifiuto. L’utente potrà decidere se e quale operatore selezionare, attivando così la richiesta di ritiro.
  • EcoService: tale servizio di ritiro e trattamento dei Raee dedicato ai produttori consorziati a Ecolamp. Con questa convenzione il Produttore può offrire ai propri clienti un pacchetto completo, accostando alla tradizionale vendita dei propri prodotti, il ritiro e smaltimento delle apparecchiature che sta andando a sostituire, grazie ad Ecolamp.
NIKON
AIR TWISTER
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
PANTHEK
ARCADE1UP