HUAWEI
PANTHEK

Dribblium: la scuola calcio virtuale che allena e “scopre” i futuri talenti

Dribblium è l’innovativo videogame dove esperti allenatori guidano i giovani calciatori con esercizi da replicare sulla training map, il tappetino rettangolare che riproduce un pezzo di campo da gioco a casa, per migliorare il controllo di palla e apprendere le tecniche di dribbling Con oltre 100 esercizi per sfidare sé stessi, amici e utenti, l’exergame permette a ogni giocatore di creare il proprio video curriculum da calciatore e metterlo a disposizione dei talent scout coinvolti nel progetto

Dribblium, come è nata l’idea

Il titolo Dribblium Home Soccer Training nasce con l’obiettivo di convertire il tempo trascorso di fronte a uno schermo in un’opportunità di apprendimento di uno sport reale. “L’idea di questo videogioco parte da un’esigenza concreta, quella di regalare ai miei figli più tempo da dedicare alla loro passione, il calcio. Chi come noi abita in una grande città sa bene che ormai è impensabile scendere e giocare in strada come si faceva trent’anni fa”, racconta Fabrizio Rametto, founder e ceo di Dribblium. “Spesso i genitori abbiamo poco tempo. Un bambino di 6-12 anni non può uscire a giocare se non accompagnato, soprattutto in una grande metropoli come Milano.  Sono partito quindi ragionando solo su elementi che ognuno può permettersi, come un pallone da calcio e uno schermo, tv o cellulare che sia, oggetti insomma della nostra quotidianità. L’idea driver era sfruttare le dinamiche adorate dai nostri figli come quelle dei videogiochi e i social network per insegnare loro uno sport”

Come funziona e come si gioca

Dribblium è la naturale declinazione di questa vision. Un exergame, ovvero un videogioco che richiede il movimento del corpo nella realtà perché funzioni, in controtendenza quindi rispetto allo stereotipo dei videogame considerati un’attività sedentaria.

Il funzionamento è semplice: parte tutto dalla web-app omonima dove, una volta creato il proprio account, professionisti esperti guidano i giovani calciatori con video esercizi da replicare sulla training map, il tappetino rettangolare incluso nell’exergame e che metaforicamente si trasforma nel proprio pezzetto di campo da calcio personale, dove imparare il controllo della palla e apprendere le tecniche di dribbling. Il programma di formazione è articolato in cinque livelli con molteplici elementi pensati per migliorare experience e stimolare la nascita di una social community. Più allenamenti vengono completati, più si può scalare una classifica virtuale tra i propri amici o il ranking generale, sbloccando nuovi traguardi. Tutto questo si traduce nella crescita delle proprie qualità come giocatore di calcio nella vita reale, con maggiore probabilità di essere selezionato da squadre di categoria superiore. Non solo. Dribblium offre un’ulteriore grande opportunità: attraverso le video sfide presenti nel gioco, pensate per sfidarsi tra amici e utenti, ogni player può creare un proprio personale video curriculum da calciatore, che grazie al social network promosso dalla web app sarà visibile dalla community Dribblium e da tutti i talent scout

PANTHEK
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC