NIKON
NIKON

Dragon Quest Monsters: Il Principe oscuro, la demo gratuita su Nintendo Switch

Debutta Dragon Quest Monsters: Il Principe oscuro. Il nuovo videogioco di ruolo della serie, firmato dal publisher Square Enix e distribuito in Italia da Plaion, è un’esclusiva per la console Nintendo Switch e in digitale tramite Nintendo eShop. La trama racconta che Psaro deve diventare un domamostri, reclutando mostri e combattendo insieme a loro nel fantastico mondo di Nadiria, in cui lo aspettano fiumi di lava gorgogliante, antiche e misteriose rovine e maestose torri di dolci. 

Dragon Quest Monsters: Il Principe oscuro, le due arene per combattere

Il titolo Dragon Quest Monsters: Il Principe oscuro include oltre 500 mostri da affrontare, reclutare e addestrare, più battaglie online, stagioni mutevoli e un sistema di sintesi revisionato. Il sistema di sintesi torna nella serie in forma evoluta, offrendo ai giocatori la possibilità di scoprire nuove combinazioni di mostri dai talenti innati. Gli appassionati potranno mettere alla prova le capacità dei loro mostri in due arene: l’Arena di Endor sul mondo umano di Terrestria e il Koliseum nel reame mostruoso di Nadiria. Utilizzare la giusta combinazione di mostri, tattiche, abilità, incantesimi, potenziamenti e accessori è fondamentale per vincere. E ancora: il videogioco incoraggia a immergersi nelle battaglie strategiche del gioco, in cui è possibile impartire ordini precisi a ciascun mostro o stabilire delle tattiche generali, come “Attacco feroce” o “Guarigione”. Il party principale può essere composto da un massimo di otto mostri: quattro attivi in battaglie e quattro di riserva. Dopo aver assemblato un “dream team” di Dragon Quest Monsters: Il Principe oscuro, non resta che combattere online e guidare gruppi di potenti mostri per competere contro i domamostri di tutto il mondo. Per la prima volta nella serie, i giocatori possono competere online nelle Risse a raffica, competizioni su larghissima scala che usano le informazioni di 30 giocatori per far svolgere automaticamente le battaglie. Sono inoltre disponibili diverse modalità di battaglia online, tra cui Incontri classificati, Incontri amichevoli e Tornei multigiocatore, in cui un massimo di otto contendenti si affronta in un sistema a eliminazione diretta finché non resta un solo vincitore.

Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo.it, visita la nostra pagina Facebook o il nostro feed Twitter.

Articolo correlato
Autore correlato