Disney+: tutti i dettagli del servizio di streaming della casa di Topolino
Samsung pc

La notizia di oggi pone una pietra miliare nell’universo Disney+. La piattaforma di streaming di Topolino ha superato i 100 milioni di abbonati paganti in tutto il mondo a soli 16 mesi dal suo lancio. È quanto ha annunciato Bob Chapek, amministratore delegato di The Walt Disney Company durante l’Assemblea virtuale annuale degli azionisti della Società.

L’enorme successo di Disney +, che ora ha superato i 100 milioni di abbonati, ci ha ispirato a essere ancora più ambiziosi e ad aumentare in modo significativo il nostro investimento nello sviluppo di contenuti di alta qualità“, ha affermato Chapek. “In effetti, abbiamo fissato un obiettivo di oltre 100 nuovi titoli all’anno, e questo include Disney Animation, Disney Live Action, Marvel, Star Wars e National Geographic. La nostra attività diretta al consumatore è la massima priorità della Società e la nostra solida pipeline di contenuti continuerà ad alimentare la sua crescita“.

Disney + è stato lanciato negli Stati Uniti il 12 novembre 2019 e si è diffuso rapidamente in Canada, Australia, Nuova Zelanda, Europa, America Latina e, più recentemente, Singapore. Il risultato raggiunto è circa la metà di quello che Netflix ha realizzato entro la fine dello scorso anno, anche in seguito all’aumento della domanda di intrattenimento conseguente alla pandemia.

Disney + è stato reso disponibile anche su PlayStation 5 insieme ad altre app multimediali come Apple TV, Netflix, Spotify, Twitch e YouTube quando la console di gioco è stata lanciata nell’ottobre dello scorso anno.

Come vi avevamo riportato, un mese fa Disney+ aveva annunciato di aver raggiunto il traguardo di 95 milioni di utenti a livello globale. Una crescita che è andata di pari passo con le congiunture poste in essere dal 2020, che ad aprile ha fatto registrare un incremento significativo della base utenti, complice il lockdown e il lancio in paesi chiave, tra cui il nostro.