PURO
PURO

Db-Line: un anno 2023 molto positivo tra videogame e Pop Culture

Db-Line archivia un 2023 come anno da incorniciare, grazie a un andamento molto positivo. La società di distribuzione, fondata nel 1991 da Marco Salmini, è stata protagonista di un’autentica cavalcata in termini di sviluppo del business, che l’ha portata sia a espandere le attività negli ambiti gaming e Pop Culture, sia a collezionare performance di fatturato in rialzo rispetto all’anno solare precedente. Il tutto rafforzando in termini qualitativi il servizio ai partner del mondo retail.

Una strategia a tutto campo

“Il 2023 è stato intenso, coinvolgente e proficuo per Db-Line”, spiega il suo ceo Marco Salmini. “Nel solco del percorso imboccato fin dal 2021, dopo una prima espansione dei settori di business indentificati, nel 2023 abbiamo potenziato la struttura della nostra offerta, con prodotti distribuiti in esclusiva, grazie alla competenza del nostro responsabile acquisti, Franco Cicchello. Sul versante retail, con il coordinamento della nostra responsabile dell’area vendite Romina Radaelli, abbiamo esteso il perimetro operativo. Non solo. Proprio in chiusura del 2023 Db-Line ha perfezionato l’acquisto di alcuni asset da MT Distribution. Si tratta dell’insegna GameTekk Future Store, con i 60 punti vendita, e del marchio Panthek, dedicato a periferiche e accessori”. I dati relativi all’anno solare 2023 dicono che, a fronte degli ingenti investimenti messi in campo, Db-Line ha registrato un fatturato di oltre 58 milioni di euro, in rialzo sui 52 milioni di euro del 2022. I clienti B2B serviti sono stati 966 e complessivamente sono state effettuate più di 37.266 spedizioni su 1.584 punti di vendita. 

Db-Line e il trend nel settore videogame

L’attività distributiva della società spazia in vari ambiti. Il mondo gaming, (storica colonna portante dell’azienda) confermando la propria centralità, nel 2023 ha potuto beneficiare di nuovi impulsi grazie alla costante collaborazione con tutti i più importanti vendor e publisher di questo settore. Inoltre, grazie all’accordo di distribuzione esclusiva per il mercato italiano dei videogiochi firmati ININ Games, Db-Line ha registrato un ottimo successo di vendite con i titoli Puzzle Bobble Everybubble!, Taito Milestone 2, Bud Spencer & Terence Hill – Slaps and Beans 2, Air Twister, fino ad arrivare a The Legend of Steel Empire (lanciato lo scorso 23 gennaio). Non meno rilevante l’offerta che riguarda le periferiche e gli accessori – a cominciare dalla partnership consolidata con Trade Invaders – un comparto che nel corso del 2024 vedrà un’implementazione del catalogo con le referenze a marchio Panthek. “Vogliamo valorizzare i prodotti più apprezzati dai consumatori, quali controller, protezioni per console, sedie gaming, cavi e cuffie e inserire nuove referenze per arricchire la gamma a partire dal 2024”, evidenzia Marco Salmini. Tra le novità inserite da Db-Line nel portfolio gaming si devono aggiungere anche i prodotti Arcade1Up, di cui l’azienda detiene l’esclusiva proprio sul canale dedicato. Arcade1Up è un brand di Tastemakers, azienda statunitense specializzata nello sviluppo, produzione e vendita di prodotti di tendenza legati all’ambito retrogaming. La sua mission è chiara: realizzare sistemi per i giochi arcade originali, rendendoli fruibili e accessibili a chiunque. “Con questo accordo abbiamo ampliato ulteriormente la nostra proposta con prodotti davvero unici per non dire esclusivi grazie a cabinati, stazioni di gioco, partycade”, prosegue Marco Salmini. “Arcade1Up detiene le licenze più affermate in tutto il mondo, da Marvel a Pac-Man, da Star Wars a Warner Bros. da Sega fino all’NBA. Le sue stazioni di gioco costituiscono una chicca autentica all’interno di un portafoglio di referenze articolato e variegato, che ben si integra con la nostra proposta che spazia dal software a prodotti e gadget collezionabili legati alla Pop Culture”.

Lo sviluppo nell’ambito Pop Culture e il target Kidult

A proposito di Pop Culture, Db-Line negli ultimi dodici mesi ha impresso una forte accelerazione alla selezione di nuovi prodotti portando sul mercato italiano una ventata di originalità. Al fianco di partnership affidabili da tempo sviluppate con alcuni brand quali Funko, Difuzed, Paladone, Pyramid, l’azienda ha potuto arricchire le distribuzioni ufficiali – con i prodotti firmati Teknofun, Red Glove, Monogram – ed esclusive con le novità di Fizz Creations. Ma un’iniziativa che nel 2023 ha avuto una particolare importanza per Db-Line (riscuotendo ampio consenso sia presso i retailer durante Toys Milano, sia da parte dei consumatori a Milan Games Week & Cartoomics) è stata la Mystery Box. Una scatola ricca di sorprese legate ai migliori prodotti del mondo della Pop Culture e firmati dai principali brand. Si tratta di un’iniziativa speciale che si rivolge a un target ampio di utenti e non solo ai fan delle grandi serie più famose, come Harry Potter, Pokémon o Stranger Things. La Mystery Box (sono stati 348 gli articoli utilizzati per produrre il primo lotto) propone più di 10 prodotti al prezzo competitivo di 29,99 euro anziché a 59 euro. Una grande “sorpresa”, racchiusa all’interno di una scatola larga circa 40 cm e lunga 25 cm e curata nel packaging, dove è possibile trovare gadget e prodotti di grande appeal perché legati alle principali licenze. Tra questi T-Shirt, gli iconici Funko POP!, portachiavi e molto altro ancora. Insomma, tutti quei prodotti di merchandise e collezionabili legati ai marchi più famosi del mondo entertainment che Db-Line ha selezionato con cura. “Nell’ambito della Pop Culture e del target Kidult, che si conferma sempre più in crescita, Db-Line sta diventando un punto di riferimento per tutti quei retailer che vogliono diversificare la propria offerta sotto il profilo della qualità e dell’originalità, con allestimenti curati che privilegiano un assortimento ben selezionato”, sottolinea Marco Salmini. “Dai cappellini alle T-Shirt, dalle lampade ai Funko POP!, dai portachiavi ai gadget elettronici, possiamo vantare un catalogo che si rinnova in modo continuativo. Le insegne della GD e GDS, al pari delle catene specializzate che hanno abbracciato il nostro Progetto Kidult, stanno toccando con mano la bontà del nostro servizio, allargando la pedonabilità dei punti di vendita e la platea di consumatori, oltre a generare ricavi e margini estremamente interessanti”.

L’impegno sul versante retail

A proposito di mondo retail, Db-Line ha compiuto un ulteriore sviluppo. L’azienda da più di trent’anni svolge una funzione ampiamente riconosciuta, legata all’attività di distribuzione e wholesale tout-court. Ma al fianco di questa identità, continua a proporsi e affermarsi come partner a tutto tondo per gli operatori del canale retail in tutte le sue declinazioni: dall’e-commerce alla GD e GDS, senza dimenticare i punti vendita specializzati. Una dimostrazione è rappresentata dal lavoro svolto con il network proprietario GamePeople (che conta 82 punti vendita) al quale si sono aggiunti i 60 store con insegna GameTekk Future Store. Ancora Marco Salmini: “Questa operazione evidenzia il nostro impegno costante e concreto a contribuire allo sviluppo del settore videoludico, con l’obiettivo di mantenere l’identità del network costruito negli anni, e supportando a 360 gradi i suoi affiliati. A Db-Line sono riconosciuti, tra i punti di forza qualificanti, l’ampia offerta sempre in pronta consegna e soprattutto la qualità e la velocità del servizio erogato. Ora, grazie ai piani di sviluppo nell’acquisizione di nuove distribuzioni possiamo garantire ai nostri partner soluzioni sempre più in linea con le tendenze del mercato. Prodotti anche ricercati, che contribuiscono a creare un nuovo genere, per intercettare nuovi target di utenza e di pubblico”.

PURO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC