PURO
PURO

Colpo Take-Two (GTA): acquisito Gearbox, produttore di Borderlands, da Embracer per 460 milioni di dollari

Take-Two Interactive, editore videoludico che detiene le etichette Rockastar (GTA, Red Dead Redemption) e 2K (NBA, WWE Smackdown) ha dichiarato che acquisità Gearbox Entertainment, società conosciuta per la produzione Borderlands, dal gruppo svedese Embracer. Il tutto per un’operazione del valore di 460 milioni di dollari. Embracer (quotato alla borsa di Stoccolma e che negli ultimi tre mesi ha visto il titolo passare da più di 28 a 20,5 corone svedesi) sta cedendo lo sviluppatore del videogioco con un forte sconto, dopo averlo acquistato in un accordo che ha valutato l’attività fino a 1,4 miliardi di dollari nel 2021.

Embracer: il debito netto e le attività di ristrutturazione

In una dichiarazione separata, Embracer ha affermato che l’accordo con Take-Two taglierebbe il suo debito netto di circa 3,2 miliardi di corone (301,23 milioni di dollari) a 3,5 miliardi di corone e che si aspetta che la transazione aumenti immediatamente la sua generazione di flussi di cassa liberi. Il gruppo svedese, il proprietario del franchise di videogiochi Tomb Raider e di una galassia di società di sviluppo, ha portato avanti un pesante programma di ristrutturazione dallo scorso anno, con l’obiettivo di ridurre il debito. Il mese scorso ha affermato che potrebbe non raggiungere il target che fissato a marzo il debito netto a quota 8 miliardi di corone. Gearbox opererà come uno studio all’interno di 2K, e sarà guidato dal fondatore e ceo Randy Pitchford. L’acquisizione dovrebbe essere completata durante il primo trimestre dell’anno fiscale 2025 di Take-Two.

PURO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC