NIKON
TOPPS

Cellularline: il primo trimestre 2024 fa segnare ricavi in crescita

Il Consiglio di Amministrazione di Cellularline S.p.A., quotata su Euronext STAR Milan, ha esaminato e approvato in data 8 aprile 2024 l Resoconto intermedio di gestione consolidato al 31 marzo 2024. Il primo trimestre dell’anno in corso si è chiuso con un positivo andamento dei ricavi grazie allo sviluppo delle iniziative intraprese dal management, nonostante un contesto macroeconomico complesso. In particolare soddisfacente l’andamento delle linee Red e Blue Italia e della Black International. In numeri in sintesi:Nel primo trimestre 2024, ricavi consolidati in crescita a €31,8 milioni, +5,1% rispetto al Q1 2023. EBITDA adj. In forte crescita, passa da €0,5 milioni del Q1 2023 a €1,2 milioni nel Q1 2024. Migliora anche l’indebitamento finanziario netto che passa da €35,4 milioni al 31/12/2023 a €31,4 milioni al 31/03/2024.Il Consiglio di Amministrazione di Cellularline S.p.A., quotata su Euronext STAR Milan, ha esaminato e approvato in data 8 aprile 2024 l Resoconto intermedio di gestione consolidato al 31 marzo 2024. Il primo trimestre dell’anno in corso si è chiuso con un positivo andamento dei ricavi grazie allo sviluppo delle iniziative intraprese dal management, nonostante un contesto macroeconomico complesso. In particolare soddisfacente l’andamento delle linee Red (accessori per device mobili, il core business) e Blue (brand in distribuzione) Italia e della Black (accessori per moto a marchio Interphone) International.

In numeri in sintesi:

  •  Ricavi delle vendite pari a Euro 31,8 milioni (Euro 30,2 milioni al 31 marzo 2023).
  • EBITDA Adjusted pari a Euro 1,2 milioni (Euro 0,5 milioni al 31 marzo 2023).
  • Risultato Netto pari a Euro -2,6 milioni (Euro -2,4 milioni al 31 marzo 2023).
  • Risultato Netto Adjusted pari a Euro -1,3 milioni (Euro -1,0 milioni al 31 marzo 2023).
  • Indebitamento finanziario netto pari a Euro 31,4 milioni (Euro 35,4 milioni al 31 dicembre 2023).
  • Leverage ratio a 1,5x al 31 marzo 2024 (rispetto a 1,7x al 31 dicembre 2023).

Marco Cagnetta, board nember e general manager Sales and Marketing del Gruppo Cellularline, ha così commentato i risultati dell’azienda: “Le azioni di allargamento distributivo intraprese presso alcuni paesi e canali specifici e l’implementazione di strategie commerciali innovative con i principali retail partner del mercato, hanno consentito di proseguire la crescita dei ricavi anche nei primi tre mesi del 2024. Nonostante le sfide di un contesto macroeconomico complesso, restiamo fermamente concentrati sullo sviluppo del nostro Gruppo, continuando ad agire proattivamente sul nostro core business per consolidare le nuove opportunità generate”.

Per quanto riguarda l’analisi delle vendite per le singole linee di prodotto si segnala che:

  • la Linea Red, che rappresenta il core business attraverso la commercializzazione degli accessori per smartphone e tablet e i prodotti audio dei brand di proprietà del Gruppo, ha inciso per l’80% sul totale dei ricavi del periodo, registrando una crescita del 3,1% (Euro 0,8 milioni). La performance è legata ad una crescita del 6,3% nel mercato nazionale e una tenuta nei mercati internazionali;
  • la Linea Black, che comprende prevalentemente gli accessori per motociclisti a marchio Interphone, fa registrare un’ottima performance, con ricavi pari a Euro 1,8 milioni, in crescita del 31,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (Euro 1,3 milioni), grazie soprattutto ad una strategia di rebranding e di ampliamento della gamma prodotti;
  • la Linea Blue, dedicata alla vendita di prodotti di brand terzi in distribuzione, risulta pari a Euro 4,7 milioni (circa il 15% delle vendite totali), con una crescita complessiva netta dell’8,5%, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, trainata principalmente dal mercato domestico.

In termini di evoluzione della gestione 2024, Cellularline spiega: ” Sulla base delle informazioni ad oggi disponibili, si ritiene che le iniziative commerciali poste in essere apporteranno ulteriori benefici nella restante parte dell’esercizio. Inoltre, sulla base del trend dei ricavi nei due ultimi esercizi, delle informazioni ad oggi disponibili e delle azioni strategiche intraprese dal management, la Società conferma complessivamente gli orientamenti strategici a lungo termine e la solidità delle attività di sviluppo implementate”.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC