NIKON
TOPPS

Call of Duty Black Ops 6, dal 25 ottobre su tutte le piattaforme: Game Pass incluso

A Xbox Games Showcase  tutti gli occhi erano per l’attesissimo Call of Duty Black Ops 6 (qui il primo trailer di gameplay), ossia la “killer application” della business unit gaming di Microsoft. E allora subito i contenuti e le notizie che contano.

L’iconica immagine che caratterizza Call of Duty Black Ops

Data di uscita: 25 ottobre. Piattaforme? Tutte, Game Pass incluso perché come dice il capo di Xbox “… chiunque deve poter giocare come vuole e quando vuole”. E ancora. Annunciata una Open Beta dedicata ai preordini digital o agli abbonati Game Pass. Sempre per gli utenti che effettuano il preorder e per gli iscritti al servizio in abbonamento verdecrociato è previsto il Pacchetto Operatore Woods, al cui interno troveranno spazio la skin Operatore Woods classico in Modern Warfare III, Warzone e Warzone Mobile, oltre alle skin Woods Zombi e Woods Numeri.

Call of Duty Black Ops 6: modalità, campagna Zombie e omnimovimento

A Call of Duty Black Ops 6, Microsoft (attraverso Xbox) ha deciso di affidare buona parte delle proprie sort presenti (ma ancor più future) nella sfida imbracciata con Ps5 di Sony. Una battaglia che potrebbe divampare proprio nella stagione per ora connotata (e con puntuale riconferma) da un andamento lento e con poche new release di impatto pronte ad accendere il business. Il nuovo capitolo della saga campione d’incassi – ambientato nel 1991, dopo il crollo del Muro di Berlino – è stato sviluppato da Treyarch e Raven si propone come un elettrizzante thriller di spionaggio ambientato in un periodo di transizione per la geopolitica. La campagna Black Ops 6 offre un gameplay dinamico momento per momento che include una varietà di spazi di gioco con scene di successo e momenti ricchi di azione, rapine ad alto rischio e attività di spionaggio di cappa e spada.

Call of Duty Black Ops 6, adrenalina allo stato puro

Nel multiplayer di Black Ops 6, i giocatori metteranno alla prova le proprie abilità su 16 nuove mappe al momento del lancio, incluse 12 mappe principali 6v6 e mappe 4 Strike che possono essere giocate 2v2 o 6v6. Inoltre, i giocatori vedranno il ritorno di un sistema Prestigio più tradizionale, più grande e gratificante che mai. La new release segna anche il ritorno di Round-Based Zombies, la preferita dai fan in cui i giocatori elimineranno orde di non morti in due nuovissime mappe al momento del lancio. Dopo il lancio, i giocatori potranno aspettarsi mappe ancora più entusiasmanti ed esperienze rivoluzionarie sia nella modalità multigiocatore che in quella Zombi. Ma non manca una nuova caratteristica. Nel corso dell’intero gioco, i giocatori si spingeranno oltre i propri limiti con diverse nuove innovazioni globali, tra cui l’omnimovimento, il movimento Call of Duty più fluido fino ad oggi, che utilizza la capacità di concatenare manovre di combattimento senza soluzione di continuità in qualsiasi direzione.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC