disney showcase

Il ritorno in grande stile in Italia è certificato dall’aver scelto Maurizio Di Carlo come country manager. La nomina è avvenuta nel corso dell’estate ma, al primo incontro “pubblico” con la stampa, Maurizio Di Carlo ha subito fatto intendere che Bullit sarà impostata in modo nuovo e più focalizzato, anche in virtù della lunga esperienza del manager (vanta ruoli di primo piano tra gli altri in Crosscall, Motorola, BlackBerry e Palm). Il ritorno si concretizza nei due smartphone Motorola Defy e Cat S62 Pro.

Dal canto suo Bullit è un’azienda specializzata nei cosiddetti smartphone rugged, ossia trattati e rinforzati in modo da resistere a sollecitazioni ben maggiori rispetto ai dispositivi tradizionali. Laddove in questi ultimi l’IP determina un minimo di protezione da acqua e polvere, i rugged phone sostengono immersioni anche in acqua salata, variazioni di calore da -30° a 75°, trattamenti con agenti alcolici e acidi, cadute su superfici dure (cemento, marmo e acciaio, tanto per citarne alcune) da poco meno di due metri.

Il “segreto” di questa resistenza è presto svelato: una scocca ad alta resistenza, sia per shock sia per torsione e impatto, e una struttura del dispositivo studiata ad hoc per sopportare gli sforzi. Si prenda il caso nel nuovo arrivato Motorola Defy, che è stato il pretesto con cui Bullit ha ripreso i contatti in modo più deciso e orientato con il mercato italiano. Scomponendo lo smartphone si riconosce una doppia “armatura”.

Alla cover integrata e super rinforzata esterna, si somma una scocca interna aggiuntiva che permette al Defy di sostenere nel tempo la promessa di resistenza. Questo perché l’armatura interna sopperisce a eventuali cadute che possono provare micro-fratture alla scocca esterna. Un telefono IP68 “normale” se caduto o altro, perde la garanzia di resistenza quantomeno ai liquidi. Nel caso del Motorola Defy questa doppia struttura protettiva mantiene inalterata la capacità di evitare l’intrusione di polveri e liquidi all’interno, preservando l’elettronica.

I rugged phone sono dunque una categoria “super robusta” degli smartphone e finora era necessario scegliere tra solidità e fashion. Spiega Maurizio Di Carlo: “Con Motorola Defy abbiamo finalmente la possibilità di intercettare un target di consumatori che cercano un prodotto resistente, affidabile e curato esteticamente. Per gli utenti più specializzati e gli ambiti di lavoro più specialistici, la soluzione è il modello Cat S62 Pro”.

Sì, perché Bullit è un’azienda multi-brand: oltre a Motorola e Cat (da Caterpillar), ha anche a listino i modelli rugged firmati da Land Rover. L’azienda inglese (sede a Reading, UK) nasce nel 2009 proprio per specializzarsi in questo genere di modelli. Ad oggi vanta 200 dipendenti al mondo e i prodotti di più recente generazione sono certificati con lo standard militare 810H, evoluzione del “G” molto simile all’IP68 ma ancora più esigenze in termini di protezione dai liquidi (non solo acqua dolce ma anche salata) e dagli elementi acidi (igenizzanti, alcol e così via).

Il concetto espresso da Maurizio di Carlo si sintetizza nel fatidico parametro “total cost of ownership” (Tco). In sintesi si tratta di considerare il costo effetti di un prodotto non solo per il prezzo iniziale (X) ma sommando accessori aggiuntivi (Y), riparazioni (Z) e vari ed eventuali che possono capitare (W). Dunque, il Tco non è X, ossia quanto si spende all’acquisto, bensì X+Y+Z+W e magari con micro investimenti diluiti nel tempo. Secondo il country manager di Bullit andando a ridurre sensibilmente o, in alcuni casi, annullare i parametri Y, Z e W si ottiene un Tco più basso rispetto a uno smartphone tradizionale sottoposto, per necessità o per uso, a sollecitazioni particolari (si pensi a professionisti, aziende oppure utenti che praticano sport o attività estreme).

Per la cronaca, pur essendo realizzato con il know-how e la specificità di Bullit, Defy è un Motorola a tutti gli effetti, quindi i centri d’assistenza saranno quelli del brand. Mentre Cat S62 Pro è il classico specialista. Vediamoli nel dettaglio.

Motorola Defy

Sono passati una decina di anni dal primo Defy, smartphone con cui Motorola aveva provato a sviluppare uno smartphone resistente con tutti i limiti dello scorso decennio. Bullit riprende il concetto e lo migliora enormemente, mantenendo il nome: Motorola Defy è il primo di una nuova famiglia di prodotti. La collaborazione tra i due brand è biunivoca: lo smartphone è dotato di tutte le caratteristiche di protezione di cui i consumatori hanno bisogno senza scendere a compromessi su prestazioni, potenza, esperienza di utilizzo e autonomia della batteria.

Motorola defy rafforza la mission di Motorola basata sull’innovazione per tutti ed è collaudato per resistere alle sfide della vita di tutti i giorni. È un telefono impermeabile certificato secondo lo standard IP68 e può essere immerso fino a 1,5 metri di profondità per 35 minuti grazie anche al particolare involucro con doppia guarnizione. Resiste a cadute da 1,8 m ed è certificato secondo gli standard militari MIL SPEC 801H con test per il funzionamento a temperature estreme, test di vibrazione e test di rotolamento.

Il 34% dei consumatori ha rotto o danneggiato il proprio smartphone negli ultimi 3 anni: per questo motorola defy garantisce la protezione completa contro questi problemi quotidiani. Una caduta dal tetto della macchina o dalla tasca dei pantaloni, un caffè rovesciato, un’esposizione prolungata al sole: questo smartphone rugged può superare i contrattempi di tutti i giorni. In un mondo dove l’igiene non è mai stata tanto importante quanto oggi, è rassicurante sapere che la sua resistenza permette di lavarlo con la stessa frequenza con cui ti lavi le mani.

Scatta foto più nitide e vivaci in qualsiasi condizione grazie al sensore da 48MP f/1,8 con tecnologia Quad Pixel, perfetto per riprese in ogni momento dall’alba al tramonto, per una fotocamera che spicca nella categoria dei telefoni rugged. Guarda le tue immagini sul display HD+ da 6,5” protetto da uno spesso strato di Corning Gorilla Glass Victus. Inoltre, non dovrai preoccuparti di perdere alcun istante grazie ai due giorni di autonomia con una singola ricarica grazie alla batteria da 5.000mAh con tecnologia TurboPower. È il telefono nato per le persone che sfidano la vita di tutti i giorni e hanno bisogno di un dispositivo che faccia lo stesso.

motorola defy è disponibile nei colori Forged Green o Black con un elegante design antiscivolo per una presa più salda e una cinghia da polso per agganciarlo alla mano ogni volta che vuoi essere più sicuro o che ti torna utile. Sarà in commercio nelle prossime con un prezzo consigliato al pubblico di 339 euro. Per le specifiche complete consultare www.motorolarugged.com.

Cat S62 Pro

Cat S62 Pro inaugura la terza generazione della serie Cat 60 proponendo in esclusiva la più recente tecnologia di imaging termico FLIR. Basato sul sensore FLIR Lepton 3.5 e sulla nuova app MyFLIR Pro, Cat S62 Pro aumenta di ben quattro volte il numero di pixel termici e offre nella app una gamma di funzionalità senza precedenti.

Collaudato secondo i severi standard previsti per i telefoni rugged Cat, Cat S62 Pro è incredibilmente resistente raggiungendo e superando il grado di protezione previsto dalle certificazioni IP68 e IP69 e lo standard militare statunitense Mil Spec 810H. Il dispositivo è stato sottoposto a rigidi test, come ripetute cadute da 1,8 m da ogni lato e ogni angolo su una superficie di acciaio, e a collaudi intensivi di impermeabilità, resistenza allo sporco e alla polvere, sopravvivenza a temperature estreme e test di vibrazione e rotolamento. Tutto senza dimenticare l’igiene: questo smartphone può essere completamente immerso e lavato con facilità con saponi e disinfettanti o pulito con salviettine imbevute di alcool.

Per la prima volta, sia gli utenti di fascia professionale sia i consumatori finali possono accedere alle tecnologie di elaborazione video VividIR, a MSX (Multi-Spectral Dynamic Imaging) potenziato e alla combinazione tra rilevazione termica e luce visibile di FLIR Systems integrate nello smartphone. Gli utilizzatori possono ora variare l’intensità di MSX, che sovrappone i dettagli lineari della scena alla termografia, o utilizzare la nuova funzione di alpha blending che combina i dettagli termografici con l’immagine visibile prodotta dalla videocamera dual-pixel Sony. Insieme, tutte queste innovazioni restituiscono immagini più nitide e di maggior qualità e una superiore risoluzione termografica che fornisce un maggior contesto e una migliore comprensione dell’immagine termica osservata.

Il nuovo software comprende funzionalità analitiche e di reporting normalmente disponibili nei prodotti termografici dedicati di fascia alta. Isoterme e relativi allarmi, indicatori di minimo e massimo della temperatura e generazione dei report sono un esempio delle nuove, potenti funzionalità presenti nell’applicazione MyFLIR Pro installata su Cat S62 Pro.

“Mettendo a disposizione del modello Cat S62 Pro il più recente sensore termico Lepton, FLIR Systems prosegue una tradizione di innovazione che lega ormai tre generazioni di telefoni Cat, per aiutare i professionisti a lavorare in maniera più rapida e precisa”, commenta Paul Clayton, General Manager, Components Business di FLIR. “La app MyFLIR Pro implementa per la prima volta su uno smartphone funzionalità termografiche avanzate che massimizzano l’utilità di vedere e rilevare il calore invisibile a occhio nudo”.

La funzione di allarme sulle isoterme permette di monitorare un intervallo di temperatura specifico (compreso tra -20°C e +400°C) ed essere avvisati quando qualcosa rientra all’interno dei limiti impostati: un accorgimento utilissimo per controllare quando un macchinario raggiunge una determinata temperatura, rilevare temperature insolitamente elevate o persino verificare che il barbecue sia arrivato alla temperatura ideale per grigliare.

Anche il display del modello Cat S62 Pro è stato rinnovato con uno schermo FHD+ (18:9) da 5,7″ mentre la memoria offre ora 6GB di RAM e 128GB di ROM. Con un chipset Qualcomm più veloce, sistema operativo Android™ 10 e una capiente batteria ottimizzata, Cat S62 Pro è “enterprise-ready”. Supporta le funzionalità Android Enterprise come zero-touch ed è stato sottoposto a una serie di test per l’enrollment e l’implementazione di policy con le più diffuse soluzioni EMM.

Lo smartphone S62 Pro è un passo avanti importante nell’imaging termico su dispositivi mobili affermandosi al vertice dell’innovazione, del design funzionale e della solidità. È ideale per scoprire il mondo che ci circonda; aiutare a localizzare e diagnosticare umidità, tiraggio, perdite, punti caldi, cortocircuiti, blocchi o temperatura elevata; monitorare, diagnosticare e risparmiare tempo.

Cat S62 Pro è disponibile al prezzo consigliato al pubblico di of 729 euro. Su www.catphones.com sono disponibili tutte le informazioni in merito alla gamma del brand.

Cat S62 Pro: caratteristiche tecniche

  • Termocamera FLIR integrata
    • Camera professionale Lepton 3.5
    • Uscita HD 1440 x 1080 con VividIR
    • Sovrapposizione lineare MSX dalla fotocamera ottica
    • Intervallo misurabile da -20°C a +400°C
    • Rilevamento del calore e misurazione delle temperature superficiali fino alla distanza di 30 m
    • Aree di interesse scalabili e spostabili con indicatori dei punti ‘più caldo’ e ‘più freddo’
    • Campo visivo orizzontale esteso a 57 gradi per acquisire una scena più ampia
    • 9 palette di colori termici selezionabili in base alla situazione della scena
    • Report PDF
  • Potente batteria da 4.000mAh
  • Impermeabile / antipolvere (IP68 e IP69), test di caduta da 1,8 m su acciaio, MIL SPEC 810H, Corning Gorilla Glass 6
  • Smartphone impermeabile – fino a 1,5 m di profondità per 35 minuti
  • Display super luminoso da 5,7″ FHD+ 18:9 ottimizzato per uso in esterni con touchscreen che consente l’uso con dita bagnate o guanti da lavoro
  • Android 10 (con aggiornamento a 11)
  • 6GB di RAM, 128GB di ROM, memoria espandibile (microSD)
  • Processore octa-core Qualcomm Snapdragon 660 da 2,0GHz
  • Fotocamera posteriore dual pixel Sony da 12MP, fotocamera anteriore da 8MP
  • LTE Cat 13, VoLTE, VoWiFi, ViLTE
  • Parte posteriore in TPU gommato resistente e antiscivolo
  • Tasto programmabile associabile a modalità PTT (push to talk), SOS (Lone worker app) o per attivare facilmente la torcia elettrica o la fotocamera
  • Bluetooth 5.0, NFC
  • Catalogo curato di app e contenuti
  • Varianti a singola e doppia SIM – Nano SIM + microSD™ (slot microSD e SIM separati)
  • 2 anni di garanzia
  • Android Enterprise Recommended (in arrivo)
  • Aggiornamenti di sicurezza per 3 anni
  • Supporto zero-touch

Motorola Defy: caratteristiche tecniche

  • Impermeabile – fino a 1,5 m di profondità per 35 minuti. Involucro con doppia guarnizione
  • Resistente a sabbia, polvere, sporcizia, umidità e nebbia salina. Certificato IP68
  • Conforme agli standard militari MIL-SPEC 810H per il funzionamento a temperature estreme, test di vibrazione e test di rotolamento
  • Collaudato con ripetute cadute da 1,8 m su superficie di acciaio. PCB con rinforzi strutturali. Laccetto di alta qualità per ridurre le possibilità di caduta
  • Resistente in condizioni di impiego reali. Lavabile con saponi e disinfettanti alcolici
  • Potente batteria da 5.000mAh non rimovibile, caricabatteria TurboPower da 20W. Porta USB Type C impermeabile. Fino a 2 giorni di autonomia
  • Display HD+ da 6,5″ protetto da Corning Gorilla Glass Victus da 0,7mm di spessore e rientranza di 0,5mm. Utilizzabile con guanti e dita bagnate
  • Android 10 (con aggiornamento a 11)
  • 4GB di RAM, 64GB di ROM, memoria espandibile (microSD)
  • Processore octa-core Qualcomm SD662 da 2GHz
  • Sensore principale da 48MP f/1,8 + 2MP profondità + 2MP macro, fotocamera anteriore da 8MP
  • LTE Cat 4, VoLTE, VoWiFi
    • [bande: LATAM: 1/2/3/4/5/7/8/19/28/66 o
    • EMEA: 1/2/3/5/7/8/18/19/20/26/28/38/40/41]
    • 3G HSPA+ [bande: 1/2/4/5/6/8 or 1/2/5/8/19]
    • 2G GSM [bande: 2/3/5/8]
  • Design antiscivolo per una presa extra salda
  • Tasto programmabile associabile a modalità PTT (push to talk)
  • Bluetooth 5.0, NFC
  • Presa per cuffie con jack da 3,5mm (impermeabile)
  • Dual SIM – Nano SIM + microSD
  • 2 anni di garanzia
  • Supporto di Android Enterprise
  • Aggiornamenti di sicurezza per 2 anni
  • Supporto zero-touch
  • Disponibile nei colori Forged Green e Black