NIKON
TOPPS

Assogiocattoli celebra la Giornata dell’Infanzia e dell’Adolescenza con i Gioco per Sempre Days 

Assogiocattoli celebra la Giornata Internazionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza con l’iniziativa Gioco per Sempre Days, poiché il gioco è un diritto, a sancirlo i primi due commi dell’articolo 31 nella Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. 

Assogiocattoli e i Gioco per Sempre Days del 20 novembre

Dopo aver festeggiato la Giornata Mondiale del Gioco del 28 maggio con la 2ª edizione del “Gioco per Sempre Kids Award”, l’associazione di categoria Assogiocattoli celebra la Giornata Internazionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 20 novembre con i Gioco per Sempre Days: tutti i negozi di giocattoli parteciperanno a una promozione al consumo che farà sognare migliaia di bambini. Un’iniziativa aperta a tutti gli italiani che, tra il 18 novembre e il 10 dicembre 2023, acquisteranno almeno un gioco o giocattolo, a propria scelta, presso uno dei tanti punti vendita aderenti. Basterà acquistare un giocattolo per tentare la fortuna e provare a vincere due buoni da 500€ da spendere nello stesso negozio in cui è avvenuto l’acquisto. Parallelamente, Assogiocattoli devolverà lo stesso importo a favore del progetto solidale Golden Links: i legami sono d’oro, l’iniziativa con approccio circolare di Intesa Sanpaolo realizzata in collaborazione con Caritas Italiana che ha l’obiettivo di distribuire beni di consumo, giochi e giocattoli compresi, a famiglie e persone in condizione di povertà. In palio ben 2mila euro in giocattoli, nel momento dell’anno più atteso da grandi e piccini: il Natale.

Il mercato dei giocattoli in Italia

A proposito, i dati del primo semestre 2023 confermano che toys market e baby care godono di ottima salute: una tendenza generale più che positiva che fa ben sperare in vista delle prossime settimane di shopping sfrenato alla ricerca dei regali perfetti per tutta la famiglia. Secondo la società di ricerche Circana, infatti, il mercato del giocattolo ha chiuso la prima metà dell’anno con un incremento del +2%, mentre il settore prima infanzia, dopo aver chiuso il 2022 con un fatturato in aumento del +3,4%, dalle analisi condotte da GfK, mantiene stabile il risultato e tende a crescere nonostante l’inverno demografico. Con un prezzo medio stabile, tra i tantissimi giocattoli sugli scaffali i più richiesti sono i giochi in scatola e di carte, ma anche i plush e i giocattoli prescolari. È il momento più importante dell’anno, soprattutto per i più piccoli, e Assogiocattoli non può far altro che sostenere l’intero comparto, dalle aziende associate a tutti i negozi di giocattoli, continuando il percorso fruttuoso della Campagna Gioco per Sempre, un progetto in crescita esponenziale che da tre anni si rinnova e si evolve.

L’appuntamento di dicembre

A dicembre sarà la volta del Giocattolo Sospeso, la lodevole iniziativa nata in collaborazione con Regione Lombardia che, dopo il successo di Milano, si estenderà anche in grandi città come Venezia, Roma e tante altre. Diverse associazioni di volontariato si occuperanno poi di raccogliere e consegnare tutti i giocattoli donati ai piccoli ospiti di case famiglie, ospedali e in generale ai più bisognosi. Al centro l’atto del giocare nel senso più ampio del termine: “Ogni nostra azione ha il chiaro obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare le famiglie italiane sull’importanza del gioco dal punto di vista pedagogico, sociale e culturale”, ha dichiarato il direttore di Assogiocattoli Maurizio Cutrino. “ lo facciamo supportando regolarmente e concretamente addetti ai lavori e negozianti, grandi e piccoli, per tentare di sradicare con attività tangibili il concetto di giocattolo inteso come semplice regalo, elevandolo bensì a strumento fondamentale per la crescita dei bambini, dai primi giorni di vita sino a diventare adulti. D’altronde, il gioco è universale, il giocattolo è un bene primario”.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC