macbook air m2 igizmo apple
playit

Apple ha pubblicato i risultati finanziari del secondo trimestre con una performance di poco superiore alle aspettative di Wall Street con i suoi utili nel terzo trimestre, registrando un leggero aumento anno su anno delle entrate di iPhone e un incremento del 12% per la sua divisione di servizi. Ma altrove, i numeri dell’azienda sono diminuiti: i ricavi dei Mac sono diminuiti del 10%, un calo che il ceo Tim Cook ha attribuito ai vincoli della catena di approvvigionamento e ai tassi di cambio sfavorevoli. Ma questo trend si conforma anche alla tendenza a livello di settore in cui le vendite di PC sono in calo.

All’inizio di questo mese, Apple ha rilasciato un MacBook Air riprogettato affidato al chip M2 dell’azienda, ma ciò non ha influito sui risultati di questo trimestre. Il nuovo Air ha seguito l’update del MacBook Pro da 13 pollici a giugno. Il desktop Mac Studio, Studio Display, iPad Air con tecnologia M1 e l’iPhone SE 2022 sono stati messi in vendita a marzo. Mark Gurman di Bloomberg sostiene che Apple ha “un’ondata” di nuovi prodotti in cantiere per l’autunno e che si estenderanno fino al 2023.

Le entrate dei dispositivi wearable sono diminuite di circa l’8%, mentre l’unità iPad è diminuita del 2%. Nel complesso, Apple è comunque riuscita a stabilire un record di giro d’affari nel trimestre di giugno, incassando 83 miliardi di dollari con un utile per azione di 1,20 dollari.

Per la sua gamma 2022 degli iPhone, si vocifera che Apple stia preparando non uno ma due grandi dispositivi da 6,7 ​​pollici. Questi saranno l’iPhone 14 Pro Max e un modello di iPhone 14 con meno fronzoli. È lecito aspettarsi anche la solita coppia di telefoni da 6,1 pollici: iPhone 14 Pro e iPhone 14. L’iPhone di dimensioni più ridotte non farà parte degli aggiornamenti di quest’anno. I nuovi smartphone saranno dotati di fotocamere aggiornate, con i modelli Pro di fascia alta che acquisiranno un processore più veloce e incavi dello schermo ridisegnati affinché risultino più piccoli ma sempre ampi abbastanza per ospitare Face ID e fotocamera selfie.

Apple sta continuando lo sviluppo della sua prossima ondata di importanti aggiornamenti software per iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple TV. iOS/iPadOS 16, macOS Ventura e altri aggiornamenti sono attualmente in fase di beta test pubblico in vista di un ampio rilascio a tutti i consumatori in autunno. iOS 16 include nuove funzionalità di personalizzazione della schermata di blocco, l’opzione per modificare o annullare l’invio dei messaggi e nuovi strumenti.

Ma come altri giganti della tecnologia nelle ultime settimane, Apple prevede di rallentare le assunzioni di fronte a una potenziale recessione economica e recessione. Tim Cook ha detto a Steve Kovach della CNBC che Apple sarà “ponderata” nel reclutare nuovi dipendenti.