apple spotify
playit

Secondo quanto riferito da Mark Gurman di Bloomberg, Apple è pronta a rilasciare una serie di nuovi dispositivi a partire dal prossimo autunno, fino ai primi mesi del 2023. Secondo le indiscrezioni si tratterebbe di un autentico “diluvio” di prodotti per la casa di Cupertino che dovrebbe includere quattro dispositivi iPhone 14, un set di nuovi iPad, tre Apple Watch, diversi Mac aggiornati M2 / M3, un paio di auricolari AirPods Pro aggiornati, un nuovo HomePod e un modello di Apple Tv potenziato con le specifiche.

iPhone 14 e il potente chip A16

Detto che l’arrivo dell’iPhone 14 non costituisce proprio uno scoop, quello che stuzzica sono alcune “chicche”. Ad esempio, solo i modelli Pro e Pro Max sarebbero impostati per ricevere il nuovo e più potente chip A16, unitamente al supporto per il display sempre attivo. I modelli di iPhone 14 Pro dovrebbero anche essere dotati di un sensore della fotocamera da 48 megapixel, una nuova tacca con un “ritaglio a forma di pillola” per Face ID e una fotocamera selfie in stile perforazione. Infine, secondo Mark Gurman di Bloomberg, l’iPhone 14 standard avrà il chip A15 fornito con l’iPhone 13, con una variazione da 6,7 pollici che sostituisce il modello Mini.

Tra iPad e Apple Watch

La “pioggia” ipotizzata da Bloomberg a proposito di Apple, prevede scrosci importanti anche sul versante iPad. I rumors dicono che dovrebbero essere lanciati i modelli iPad Pro da 11 pollici e 12,9 pollici, dotati di M2 entro la fine dell’anno, oltre a un iPad più grande tra 14 e 15 pollici in arrivo nel “prossimo anno o due”. Gurman sostiene anche una precedente voce di 9to5Mac, che suggerisce che un nuovo iPad entry-level verrà fornito con un chip A14, 5G e connettività Usb-C. In arrivo anche, secondo il tam-tam, anche tre nuovi modelli di Apple Watc. Si tratterebbe dello standard Watch Series 8, del nuovo SE e di un orologio più “robusto” pensato per le persone che praticano “sport estremi”. Mark Gurman, nella sua overview, osserva che mentre il chip S8 presente nella prossima Watch Series 8 offrirà lo stesso livello di prestazioni dei precedenti chip S7 e S6, il Watch in arrivo il prossimo anno sarà dotato di un processore aggiornato. Possibile, inoltre, che Apple possa interrompere la produzione della Serie 3 in autunno a favore del nuovo SE. Infine, a chiudere il cerchio delle innovazioni firmate Apple, tre aggiornamenti secondo Bloomberg dovrebbero coinvolgere una nuova Apple TV con un chip A14 e un po’ più di Ram, un HomePod rinfrescato (ma non prima del 2023) e gli auricolari AirPods Pro con chip e un suono migliorati. Il conto alla rovescia che porta alla verifica delle indiscrezioni, ossia al lancio dei prodotti di Apple, è cominciato.