NIKON
TOPPS

Apple Tap To Pay arriva in Italia: l’iPhone si trasforma in Pos contactless

Apple ha portato in Italia Tap to Pay, una piattaforma dedicata alle attività commerciali che possono usare l’iPhone, corredato di opportune app, per perfezionare i pagamenti come se lo smartphone fosse un tradizionale Pos. Spiega Apple: “Questa nuova funzionalità permetterà a milioni di esercenti, dalle piccole attività commerciali ai grandi retailer, di accettare pagamenti tramite carte di credito, debito e prepagate contactless, Apple Pay e altri wallet digitali semplicemente con un iPhone, senza bisogno di altri dispositivi hardware o terminali di pagamento. Tap to Pay su iPhone è disponibile per chi fornisce piattaforme e sviluppa app di pagamento in Italia, che potranno integrarlo nelle proprie soluzioni iOS mettendolo a disposizione degli esercenti loro clienti. Adyen, myPOS, Nexi, Revolut, Stripe, SumUp e Viva sono le prime piattaforme di pagamento a offrire da oggi Tap to Pay su iPhone agli esercenti italiani loro clienti, e sarà presto disponibile anche con Fabrick, Numia, e Sella. A partire da oggi, Tap to Pay su iPhone è disponibile anche in tutti gli Apple Store italiani”.

apple tap to pay iphone igizmo

Spiega Jennifer Bailey, Vice President of Apple Pay and Apple Wallet in Apple: “Tap to Pay su iPhone ha rivoluzionato l’esperienza di checkout in tantissime tipologie di attività commerciali in Europa e in altri Paesi, e siamo felici di collaborare con le piattaforme di pagamento per supportare gli esercenti in Italia offrendo loro un modo semplice, sicuro e privato per accettare pagamenti contactless tramite iPhone e un’app iOS abilitata da un partner, senza necessità di ulteriori dispositivi. Oltre 4,3 milioni di aziende di piccole e medie dimensioni in Italia svolgono da tempo un ruolo fondamentale per l’economia del Paese e, insieme a piattaforme di pagamento, sviluppatori e sviluppatrici di app e reti di pagamento, stiamo rendendo più facile che mai per le attività commerciali italiane di tutte le dimensioni accettare pagamenti contactless e continuare a far crescere il proprio business”.

Grazie a Tap to Pay su iPhone, gli esercenti possono trasformare l’iPhone in un Pos, senza quindi ulteriori dispositivi esterni, utilizzando un’app iOS che supporta il servizio. Al momento del pagamento, basterà che l’esercente chieda al cliente o alla cliente di avvicinare la carta di credito, debito o prepagata, l’iPhone, l’Apple Watch o un altro wallet digitale all’iPhone dell’esercente e la transazione verrà completata in tutta sicurezza attraverso la tecnologia Nfc. Per accettare pagamenti contactless tramite Tap to Pay su iPhone non occorrono altri device via Bluetooth o simili. Spiega Apple: “I pagamenti contactless, incluso Apple Pay, sono già accettati nel 99% dei negozi italiani e, grazie a questa nuova funzione, praticamente ogni attività commerciale, grande o piccola, potrà usare Tap to Pay su iPhone per il pagamento”.

L’azienda di Cupertino ha curato anche la privacy, che “è fondamentale nella progettazione e nello sviluppo di tutte le funzioni di pagamento di Apple. Con Tap to Pay su iPhone, i dati di pagamento dei clienti sono protetti dalla stessa tecnologia usata per garantire la sicurezza e la privacy di Apple Pay. Tutte le transazioni effettuate tramite Tap to Pay su iPhone sono criptate e processate usando il Secure Element, e, come con Apple Pay, Apple non sa cosa viene acquistato né chi lo sta acquistando. Quando viene elaborato un pagamento, Apple non memorizza i numeri della carta o le informazioni sulla transazione sul dispositivo o sui server Apple”.

Apple sta lavorando a stretto contatto con le principali piattaforme e app di pagamento che operano nel settore commercio e pagamenti per offrire Tap to Pay su iPhone in Italia. Tap to Pay su iPhone integra e migliora la solida suite di strumenti che gli sviluppatori e le sviluppatrici di piattaforme e app di pagamento forniscono agli esercenti loro clienti per aiutarli a gestire ed espandere le loro attività. Tap to Pay su iPhone funziona con le carte di credito, debito e prepagate contactless dei principali circuiti di pagamento, come American Express, Discover Global Network, Diners, Mastercard e Visa. Tap to Pay su iPhone è ora disponibile per i kit di sviluppo (SDK) delle piattaforme di servizi di pagamento e i loro partner di sviluppo di app che supportano questa funzione. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web Apple Developer.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC