NIKON
NIKON

Apple punta su Hollywood: 1 miliardo di dollari di investimenti su serie e film per il servizio Apple TV+

Apple fa rotta su Hollywood. Il colosso guidato da Tim Cook ha deciso di stanziare un ingente investimento, pari a 1 miliardo di dollari all’anno su serie Tv e film per la piattaforma Apple TV+, come riferito da Bloomberg. Quest’ultimo è diventato il primo servizio di streaming a vincere il prestigioso premio Oscar come miglior film l’anno scorso con CODA. La library – inizialmente poco corposa – è stata progressivamente ampliata, ma soprattutto è prossima a un vero proprio potenziamento. Apple rilancia e pesantemente, focalizzando l’attenzione sui titoli e film di successo che debutteranno prima nelle sale, per poi arrivare al servizio di streaming. 

La sfida streaming di Apple Tv+ e i contatti con gli studios

Al momento le varie release firmate Apple Original Film hanno ottenuto poco spazio in sala. Per questo c’è la volontà di accelerare. Le trattative sono in stato avanzato con alcune major e studi di produzione, al fine di delineare un catalogo corposo che dalla sala cinematografica approdi successivamente sulla piattaforma streaming. L’obiettivo è quello di generare quell’attrattività interno a una pellicola e a una produzione da ribaltare opportunamente per promuovere il servizio stesso Apple TV+. La casa di Cupertino sarebbe anche entrata nelle grazie di attori quali George Clooney e Brad Pitt per le prossime pellicole, dal momento che sarebbe stata salvaguardato il lancio sul grande schermo. Insomma, un impegno forte e a tutto campo, che punta a una collaborazione potente con gli studios di Hollywood. In quest’ottica s’inserisce il prossimo lancio di Paramount per il lungometraggio diretto da Martin Scorsese, intitolato “Killers of the Flower Moon”, con Leonardo Di Caprio.

Apple e lo streaming del calcio inglese

Ma non è tutto. Il colosso di Cupertino starebbe anche valutando e seriamente la possibilità di presentare offerte per i diritti di streaming di una serie di partite della Premier League inglese, o per le partite delle serie inferiori gestite dalla English Football League. L’interesse per lo sport, del resto è noto. Negli Usa l’anno scorso, Major League Soccer e Apple TV avevano annunciato una partnership che vedrà ogni partita trasmessa in streaming sull’app per il prossimo decennio, Apple TV+.

NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC