NIKON
NIKON

Apple 2024: nuovi iPad Oled e MacBook Air M3 per compensare il crollo delle vendite

Apple, cercando di invertire il calo delle vendite di Mac e iPad, sta preparando diversi nuovi modelli e aggiornamenti per l’inizio del prossimo anno, secondo persone a conoscenza della situazione. Lo sforzo include l’aggiornamento dell’iPad Air, dell’iPad Pro e del MacBook Air, secondo le persone, che hanno chiesto di non essere identificate perché i prodotti non sono stati annunciati. Il nuovo iPad Air sarà disponibile per la prima volta in due dimensioni e il modello Pro avrà schermi OLED, abbreviazione di diodo organico a emissione di luce. Il MacBook Air, nel frattempo, presenterà il processore M3 più veloce.

Il Mac e l’iPad rappresentano insieme il 15% delle entrate di Apple e sono stati particolarmente colpiti dal calo della spesa tecnologica dei consumatori. Il crollo dell’iPad è stato aggravato dalla mancanza di nuovi modelli. Infatti, il 2023 sarà il primo anno solare nella storia del prodotto in cui non verranno rilasciate nuove versioni.

Ci sono stati update di Mac nell’ultimo anno, ma il mercato deve far fronte a un ritiro più ampio per i computer a seguito del boom della spesa in portatili generata negli anni passati dalla pandemia. Le vendite dei Mac sono crollate del 34% nell’ultimo trimestre a 7,61 miliardi di dollari, mentre le entrate dell’iPad sono scese del 10% a 6,44 miliardi di dollari. Nel momento in cui si scrive rappresentano anche una porzione più piccola delle vendite totali di Apple, mentre i servizi – un tempo un contributo trascurabile – ora rappresentano una quota molto più grande.

Apple sta guardando ai nuovi modelli per contribuire a rinvigorire la domanda il prossimo anno. Secondo le persone che hanno familiarità con i piani, il lancio di iPad e accessori è previsto verso la fine di marzo, insieme a iPadOS 17.4. I Mac vengono sviluppati insieme a macOS 14.3. È probabile che l’aggiornamento software venga rilasciato tra la fine di gennaio e febbraio, ma l’hardware potrebbe non essere spedito fino al periodo di marzo. Non è insolito per Apple organizzare eventi di lancio per Mac e iPad intorno a marzo. Un portavoce della società con sede a Cupertino, in California, ha rifiutato di commentare i piani dell’azienda.

L’iPad Air, il tablet di fascia media dell’azienda, è attualmente dotato di uno schermo da 10,9 pollici. Per il rilascio del prossimo anno, l’azienda aggiungerà una versione di circa 12,9 pollici, corrispondente alle dimensioni di quello che attualmente è l’iPad Pro più grande. L’azienda sta preparando quattro modelli – nome in codice J507, J508, J537 e J538 – che offriranno versioni solo Wi-Fi e cellulari di entrambe le dimensioni.

Le dimensioni dello schermo aggiuntive per l’iPad Air fanno parte di una strategia per offrire più opzioni a prezzi diversi. Consente ai consumatori di ottenere un display più grande senza dover pagare per l’iPad Pro, che costa diverse centinaia di dollari in più. Questo approccio rispecchia la strategia di Apple con MacBook Air e MacBook Pro.

Attualmente è previsto che i nuovi modelli Pro vengano annunciati contemporaneamente all’iPad Air. Gli schermi OLED mostrano una gamma più ampia di colori e offriranno ai tablet dell’azienda la stessa tecnologia di visualizzazione utilizzata nell’iPhone dal 2017. Il tablet di fascia alta riceverà il chip M3 introdotto con il MacBook Pro in ottobre.

L’azienda sta progettando quattro nuovi modelli di iPad Pro, nome in codice J717, J718, J720 e J721, con dimensioni dello schermo di circa 11 e 13 pollici e configurazioni solo Wi-Fi e cellulare.

Il nuovo iPad Pro di Apple segnerà la prima revisione del prodotto da quando il design attuale è stato introdotto nel 2018. L’azienda aveva precedentemente apportato piccole modifiche alla gamma, tra cui l’introduzione di chip dai Mac e l’aggiunta di nuove fotocamere. Questi tablet più costosi, che possono raggiungere i 2.000 dollari con la massima capacità di archiviazione, sono una parte fondamentale del tentativo di Apple di ottenere maggiori entrate dall’iPad. L’azienda sta inoltre preparando versioni rinnovate degli accessori Apple Pencil e Magic Keyboard, che venderà insieme al nuovo iPad Pro. La nuova Pencil – nome in codice B532 – rappresenterà la terza generazione del prodotto. L’azienda ha rilasciato un nuovo modello di fascia bassa a novembre.

Le nuove Magic Keyboards – nome in codice R418 e R428 – faranno sembrare l’iPad Pro più simile a un notebbok e includeranno un telaio più robusto con alluminio. Gli ultimi MacBook Air, nome in codice J613 e J615, continueranno ad essere disponibili nelle dimensioni da 13 e 15 pollici. L’obiettivo principale sarà l’aggiunta del chip M3. Oltre a queste linee di prodotti, Apple prevede anche di rilasciare il visore Vision Pro all’inizio del prossimo anno. Per la fine del 2024, sta lavorando su un Apple Watch aggiornato con rilevamento della pressione sanguigna e un aggiornamento dell’iPad mini. Ci saranno un nuovo iPad di fascia bassa e iPhone di fascia alta più grandi, oltre a AirPod di fascia bassa e di fascia media rinnovati che aggiungeranno una porta Usb-C.

NIKON
AIR TWISTER
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
PANTHEK
ARCADE1UP