NIKON
NIKON

AOC presenta i monitor entry level della Serie E1

AOC, azienda specializzata nella produzione di monitor, presenta il nuovo arrivato della Serie E1, il display professionale da 27” (68.58 cm) 27E1H, che sarà lanciato a novembre 2018. AOC offre così una linea B2B completa, rivolta alle PMI, alle grandi aziende e al mondo della PA. Conforme a importanti normative come EPEAT Gold/Silver, TCO, Energy Star e GS, questi monitor sono efficienti dal punto di vista energetico, ed ecosostenibili. Per le realtà aziendali che sono alla ricerca di supporti ergonomici e di un design moderno e accattivante, sono disponibili anche i monitor AOC della Serie 90 frameless su tre lati in finitura gunmetal, dotati di pannelli IPS e hub USB 3.0 a 4 porte, oppure la Serie P1 con ampia varietà di input, la possibilità di selezionare due aspect ratio e tre tipi di pannelli a seconda delle esigenze degli utenti. Tutti i monitor professionali AOC sono coperti da una garanzia di 3 anni.

Monitor essenziali: Serie E1

Pensata principalmente per le piccole e medie imprese e per il settore pubblico, la Serie E1 offre semplicità e design innovativo, oltre a un’eccellente qualità del pannello e funzionalità che migliorano la produttività, come la modalità Low Blue Light o la tecnologia Flicker-Free. Tutti i monitor della serie E1 sono dotati di display Full HD (1920×1080 pixel) per la massima nitidezza dei testi e un’ottima resa di immagini e video.

AOC aveva già introdotto la serie E1 con il 22E1D da 21,5″ (54,61 cm) dotato di pannello TN e il 22E1Q da 21,5″ con pannello MVA. Mentre il pannello TN del 22E1D è più adatto per sequenze a veloce scorrimento grazie al suo tempo di risposta di 2 ms, il 22E1Q è più adatto per applicazioni ricche di contrasto grazie al suo eccezionale contrasto statico 3000:1 e agli ampi angoli di visione. Il 24E1Q da 23,8″ (60,45 cm) vanta un pannello IPS per colori più accurati e un design frameless su 3 lati per configurazioni multi-monitor perfette. Gli altoparlanti integrati nei modelli da 21,5″ – 24″ potrebbero essere molto utili in alcuni contesti aziendali. Il semplice piedistallo con gestione cavi integrata offre un’ampia regolazione dell’inclinazione (da 3,5° a 21,5°). Tutti i modelli sono inoltre dotati di supporti VESA per una maggiore flessibilità nell’organizzazione dello spazio di lavoro.

AOC-tabella-E1

Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo.it, visita la nostra pagina Facebook o il nostro feed Twitter.

Articolo correlato
Autore correlato