NIKON
NIKON

Antipirateria: fatta la legge, niente succede. I nodi da sciogliere, mentre il “pezzotto” continua a imperversare

Antipirateria: fatta la legge niente succede. E così, nonostante la campagna di sensibilizzazione che il Dipartimento dell’Editoria ha mandato in onda (con Christian Vieri quale testimonial), il “pezzotto” continua a imperversare. Dall’approvazione dello scorso luglio in Parlamento, la legge antipirateria non è ancora operativa. Lo ha ribadito l’amministratore delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo. E questo nonostante la nuova stretta arrivata con il recente Dl Caivano, che al suo interno prevede “disposizioni per la sicurezza dei minori in ambito digitale”, e scrive l’AgCom “ordina”. Ma al momento è notte fonda.

Antipirateria: i problemi del “tavolo tecnico”

Il “pezzotto” continua a fare il suo lavoro (sporco) per una ragione: la piattaforma destinata a bloccare la trasmissione del segnale da parte dei siti illegali è stata messa gratuitamente a disposizione dell’AgCom dalla Lega Serie A non può agire perché il “tavolo tecnico”, convocato e coordinato dall’Agcom, da inizio settembre non ha ancora concluso il suo lavoro. Ad esso sono seduti – oltre ai i detentori dei diritti- anche l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale, la Fapav (Federazione Antipirateria), gli internet service provider, i motori di ricerca, gli hosting provider e le associazioni di categoria. Della serie appare complicato trovare la cosiddetta “quadra” dal momento che le questioni sono complesse e delicate. Ce n’è una che spicca su tutte: dopo aver definito a chi spetta stabilire le violazioni, in caso di blocco non corretto di un indirizzo IP chi ne risponde? Intanto, il campionato di Serie A è al suo terzo mese, e si appresta a mandare in scena alcune delle partite più importanti e attese sia su DAZN, sia su Sky. Dal prossimo week end del 25 e 26 novembre (per arrivare fino al 30 dicembre) c’è una sequenza di big match di alta classifica da non perdere: Atalanta-Napoli, Milan-Fiorentina, Juventus-Inter, Napoli-Inter, Atalanta-Milan, Lazio-Inter, Roma-Napoli e Juventus-Roma. Un piatto ricco e i pirati hanno già imbandito la tavola, mentre al “tavolo tecnico” almeno per ora tutto sembra fermo.

Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo.it, visita la nostra pagina Facebook o il nostro feed Twitter.

Articolo correlato
Autore correlato