NIKON
NIKON

Anche Apple blocca ChatGPT in azienda: timore per la privacy

Apple ha detto ai suoi dipendenti di non utilizzare strumenti di intelligenza artificiale generativa come ChatGPT e GitHub Copilot secondo il Wall Street Journal che ha ottenuto le informazioni da persone che lo sanno. Apple non è l’unica grande azienda tecnologica a intraprendere tali azioni, Samsung ha anche vietato ai suoi dipendenti di utilizzare chatbot di intelligenza artificiale generativa. Apparentemente Apple ha detto ai dipendenti che l’utilizzo di questi chatbot potrebbe causare il rilascio accidentale di informazioni riservate.

Se la maggior parte delle persone pensa di avere abbastanza familiarità con ChatGPT e sulle funzioni che offre, è altrettanto vero che GitHub Copilot è meno conosciuto. Prima di tutto, GitHub è di proprietà di un importante concorrente di Apple, Microsoft. Arricchito della funzione Copilot permette agli utenti di automatizzare parte del loro sviluppo software e Apple è preoccupata che Microsoft potrebbe intercettare il codice Apple segreto per vedere su cosa sta lavorando o semplicemente copiare i prodotti.

Fortunatamente per i dipendenti Apple che vogliono delegare i lavori all’intelligenza artificiale, Apple sta lavorando al proprio prodotto di intelligenza artificiale generativa, secondo il rapporto. Non è chiaro se i dipendenti Apple siano già in grado di utilizzare internamente la piattaforma, ma quando sarà attiva non sarà più necessario che ricorrano a prodotti come ChatGPT

Apple terrà la conferenza degli sviluppatori WWDC all’inizio di giugno. La società di Cupertino dovrebbe rivelare il suo visore per la realtà mista e non sarebbe una sorpresa se vedessimo almeno una sorta di IA generativa in demo. Sembra che molte aziende tecnologiche stiano lavorando da tempo sull’IA generativa e siano state veloci nel lanciare i propri prodotti. Apple potrebbe trovarsi nella stessa posizione.

A proposito di WWDC, alcuni giorni fa è stato riferito che Apple potrebbe svelare app caricate in “sideload” su iOS . Questa funzione è presente su Android fin dai primi vagiti del sistema operativo. Su iOS permetterà una maggiore flessibilità di installazione delle applicazioni.

NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC