ims22

Quest’anno Amazon vuole rendere l’attesa del Natale ancora più divertente per grandi e piccini. Basterà domandare “Alexa, fammi parlare con Babbo Natale”, per accendere la magia in casa e parlare proprio con lui, Santa Claus, che, ogni giorno, condividerà curiosità sul mondo del Natale, notizie su dove si trova, come procede la consegna dei regali, oltre ad alcuni aneddoti sulla convivenza spesso complicata con elfi e renne.

Oppure, se non riuscissimo a tenere a freno la curiosità e volessimo sapere dove si trova l’omone in rosso, beniamino di adulti e bambini, basterà domandare “Alexa, dov’è Babbo Natale?” e potremmo sorprenderci nel trovarlo in coda alle poste in attesa di ritirare tutte le letterine ricevute, o magari in giro per l’Italia alla ricerca dei suoi dolci preferiti, o ancora a casa della collega Befana.

Quest’anno sarà sempre Babbo Natale in persona a rispondere alla domanda “Alexa, quanto manca a Natale?”,aggiungendo ogni volta una curiosità o un simpatico aneddoto. Inoltre, tra le funzioni disponibili potremo anche chiedere a Babbo Natale di raccontarci storie e leggende natalizie direttamente dalla Lapponia, oppure cantare assieme ad Alexa, chiedendole: “Alexa, canta una canzone di Natale”.

Ogni festa che si rispetti ha bisogno della giusta colonna sonora e della giusta atmosfera, e con Alexa è presto detto. Basterà dire “Alexa, metti musica di Natale”per accedere ad una raffinata collezione di canzoni di Natale selezionate da Amazon Music e altre piattaforme di streaming musicale, dai grandi classici alla struggente Last Christmas degli Wham!, passando per l’intramontabile All I Want for Christmas is You di Mariah Carey.

La Skill Babbo Natale è stata sviluppata per Amazon da 22HBG; i clienti con Fire TV e dispositivi compatibili con Alexa dotati di schermo hanno inoltre la possibilità di divertirsi con simpatici video natalizi, semplicemente attivando la Skill tramite il comando vocale.